Il mal di testa si cura con le iniezioni alla spina

Il mal di testa si cura con le iniezioni alla spina
da in Anestesia, Farmaci, Mal di testa, Malattie
Ultimo aggiornamento:

    emicrania

    Anestetico per i muscoli iniettato direttamente alla base del collo e l’emicrania via via si dilegua: questa e’ l’ultima notizia buona in fatto di cure efficaci e di sperimentazioni riuscite per aiutare a guarire chi soffre dei dolori al capo causati dall’emicrania. Alla base della recente scoperta, la considerazione che una iniezione ai muscoli del tratto cevicale della colonna serve ad alleviare il dolore causato da contrazioni muscolari anche non volontarie, che accumulandosi causano poi una delazione del dolore sotto forma di emicrania.

    Sullo stesso principio dell’agopuntura la scienza medica ha cercato di individuare dei punti nevralgici dai quali il dolore, accumulatosi, parte e si dirama: con delle iniezioni mirate non serviranno piu’ gli antinfiammatori e le medicine contro i dolori alla testa, e terapeuticamente la cura ha lo scopo di interrompere la catena di crisi periodiche di emicrania che possono essere causate da stress fisico, ma anche intellettuale e nervoso.

    L’anestetico usato per la sperimentazione e’ stato il principio attivo di bupivacaina, il farmaco usato durante il parto per l’anestesia epidurale.

    La cura ha un effetto prolungato nel tempo, garantiscono i ricercatori, ma questo non vuol dire che non si debbano anche rimuovere le cause che stanno alla base delle crisi di emicrania.

    Informazioni in piu’:

    L’emicrania dopo i 50 anni scompare e la ricerca genetica sta cercando di scoprire quali possono essere i fattori genetici presenti per dare una giusta risposta a livello terapeutico.

    Note: La sperimentazione e’ stata effettuata presso l’Universita’ di Chieti.

    305

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AnestesiaFarmaciMal di testaMalattie
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI