Il giradito: una infezione fastidiosa e dolorosa

Il giradito: una infezione fastidiosa e dolorosa

Dito_In_Bocca

A causarlo e’ spesso lo stafilococco, o lo streptococco, che causano l’infezione della piega della pelle che circonda l’unghia. A peggiorare l’infezione e’ spesso il vizio di tiracchiare le pellicine ai lati delle unghie ma anche l’unghia incarnita.

Accade cosi’ che intorno all’unghia si arrossi la pelle e diventi dolorosa; spesso puo’ capitare che si formino delle pustole di colore giallo che stanno tra la pelle e le unghie, e l’infezione si risolve nel giro di una settimana, quando e’ curata. Nel caso in cui invece non si riesca a curarla velocemente puo’ accadere che si propaghi dal dito fino al sangue, e in questo caso si presenta anche la febbre.

Se il giradito degenera in febbre o se l’infezione si propaga sul resto del dito bisogna chiamare immediatamente un medico, e lo stesso si deve fare se il pus cresce sotto le unghie, perche’ significa che l’infezione si sta propagando e che e’ necessario fare ricorso a una cura di antibiotici.

Se invece il giradito si ferma a uno stadio superficiale, e’ sufficiente fare degli impacchi caldi-umidi, con delle garze sterili, fino alla completa guarigione; se si forma del puss bisogna fare in modo di farlo uscire, e nel caso in cui il disturbo perseveri bisogna farsi pescrivere delle pomate o degli antibiotici dal proprio medico di fiducia.

Il giradito in genere inizia a guarire dopo anche solo 48 ore dall’inizio delle cure; nel caso in cui non cominci a guarire, invece, significa che il giradito si e’ infettato, e che bisogna ricorrere a delle cure piu’ profonde; entro una settimana, infine, il problema dovrebbe scomparire completamente, se non e’ cosi’ e’ meglio tornare dal proprio medico di base.

358

Leggi anche:Sonno e mente: sogni, alleati contro i ricordi dolorosiIl lievito di birra protegge dalle infezioni da funghiAllergie: 7 milioni di Italiani con sintomi fastidiosiRussare: cause e cure di un problema fastidioso

Segui Tanta Salute

Sab 28/06/2008 da in ,

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
21 marzo 2009 17:54

c’è un rimedio efficace che forse pochi conoscono ma che in due tre applicazioni successive risolve il problema a patto che il giradito sia preso in tempo nella sua fase iniziale.
Si tratta di un vecchio rimedio che consiste nel munirsi di farina tipo 00, quella che abbiamo in casa, piattino da caffè, acqua, cucchiaino da caffe, garza o fazoletto di stoffa.
Si prende un po di farina con il cucchiaino e si mette nel piattino, vi si versa un pè d’acqua, si fa una pastella che deve essere ne troppo solida ne troppo liquida, la si applica prima di coricarsi sul dito interessato dall’infezione, si copre il tutto con una garza o con un pezzo di un vecchio fazzoletto di stoffa opportunamente ritagliato, si ferma la garza o il fazzoletto in maniera che la pastella non fuoriesca.
Durante la notte la farina secca e indurisce, al mattino il dito semrberà come ingessato.
A questo punto non resta che togliere la garza, la farina secca e pulire.
Spesso il tutto si risolve in una sola applicazione e la farina riesce a sfiammare miracolosaemnte e a far tornare indietro l’ifnezione oppure a accellerare il processo di maturazione che porta alla fuoriuscita del pus.
Delle volte sono necessarie altre due applicazioni che possono essere fatte anche durante il giorno, basta che non si impegni il dito in movimenti che possono compromettere l’effetto della farina.
Il giardito scompare in pochi giorni, alle volte in poche ore.
Io ho sempre risolto così e non ho mai avuto successive complicazioni.
Di farmaci ne prendiamo anche troppi, almeno per certe cose evitiamo!!
grazie per l’attenzione

Rispondi Segnala abuso
Laura Chilardi
Laura Chilardi 9 febbraio 2011 15:42

Una domanda: ma può venire anche alle dita dei piedi, a seguito di unghia incarnita?

Rispondi Segnala abuso
Greta 25 aprile 2012 23:27

a me mi e venuto il giradito sui piedi ormai e da un anno che lo ho ma non mi e pegiorato anche se non so come curarlo

Segnala abuso
Francesca 15 marzo 2011 22:16

Speriamo funzioni il metodo con la farina! Stasera la faccio!

Rispondi Segnala abuso
Seguici