Il diabete aumenta il rischio Alzheimer

Il diabete, la glicemia elevata, l’alto livello di zuccheri nel sangue aumentano, fino a raddoppiarlo, il rischio di comparsa dell’Alzheimer e della demenza

da , il

    diabete alza il rischio alzheimer

    Il diabete aumenta il rischio di sviluppare l’Alzheimer e le altre forme di demenza senile. Per i diabetici raddoppiano le probabilità, rispetto alle persone con livelli normali di glicemia: ecco quanto emerso nel corso di un recente studio, condotto dai ricercatori giapponesi della Kyushu University di Fukuoka.

    Nel corso della sperimentazione, pubblicata sulle pagine di Neurology, gli esperti nipponici hanno seguito per circa 11 anni 1.017 persone, con età media di 60 anni. Il diabete, malattia cronica caratterizzata da elevati livelli di glicemia, aumenta il rischio di demenza, la colpa? Tutta, o quasi, degli zuccheri.

    Infatti, la presenza di zuccheri nel sangue favorisce la formazione di radicali liberi, che danneggiano i vasi sanguigni, anche quelli che irrorano il cervello, peggiorando e rendendo più difficoltosa l’ossigenazione dei tessuti cerebrali.