Gli interventi al cervello verranno eseguiti dai robot

Gli interventi al cervello verranno eseguiti dai robot

Un progetto europeo partito dagli studiosi del Politecnico di Milano ha fatto in modo che in un futuro prossimo gli interventi al cervello saranno eseguiti dai bracci robotici

da in Cervello, In Evidenza, Interventi Chirurgici, News Salute, Sanità, Terapie
Ultimo aggiornamento:

    interventi cervello robot

    Gli interventi al cervello verranno eseguiti dai robot. Questi ultimi sono stati e saranno introdotti in vari campi lavorativi, compreso quello della sanità. Gli studi sulla robotica proseguono per migliorare la qualità del lavoro, ed aiutare i pazienti in terapie e metodiche cliniche sempre più avanzate. Grazie ai robot la precisione e la delicatezza sarebbero stati gli aggettivi maggiormente toccati.

    L’introduzione dei robot, o meglio dei bracci robotici, è opera degli studiosi del Politecnico di Milano, che ha coordinato questo progetto, a livello europeo, cofinanziato dalla Comunità europea. Grazie a questi robot si potranno eseguire degli interventi precisissimi, per rimuovere le lesioni cerebrali senza intaccare i tessuti sani.

    Le delicate operazioni “a paziente sveglio” saranno più sicuri, non alterando le zone delicatissime del cervello, come quelle della memoria, del linguaggio, del movimento.

    I due bracci robotici sono guidati da un sistema di controllo, alla cui base vi è l’intelligenza artificiale. Il medico opererà il paziente attraverso questi bracci, seduto ad una consolle. Inoltre il lavoro sarà facilitato in quanto l’organo sembrerà fermo, e non soggetto ai movimenti di pressione, respiro, risveglio. Grazie a questa nuova tecnologia gli interventi, anche quelli più delicati, saranno sicuri e precisi.

    273

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CervelloIn EvidenzaInterventi ChirurgiciNews SaluteSanitàTerapie
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI