Il caffe’ puo’ fare abortire

Il caffe’ puo’ fare abortire
da in Aborto, Caffe', Droghe, Gravidanza, Malattie, Salute Donna, placenta, utero
Ultimo aggiornamento:

    Bere troppo caffe’ quando si e’ incinte puo’ essere letale per il feto, a dare la notizia unostudio pubblicato recentemente sulla rivista “American Journal of Obstetrics and Gynaecology”, che ha diffuso l’allarmante risultato delle ricerche scientifiche degli studiosi in questi giorni. La dose di caffe’ che quotidianamente non si deve superare in assoluto sarebbe di circa 200 milligrammi di caffeina, pari a tre tazzine di caffe’, che gia’ sarebbe una dose che si puo’ considerare pericolosa.

    Le donne gravide dunque nei primi mesi di gravidanza dovrebbero evitare di bere del caffe’, che appunto e’ una delle cause dell’aborto. Il motivo per cui farebbe abortire e’ da cercarsi negli effetti che la caffeina ha direttamente sul feto.

    Essa infatti, come qualsiasi altra droga, riesce a fare effetto sul bambino nell’utero, e nei primi mesi di vita il feto, con questa sostanza eccitante, non fa altro che assumerla e metabolizzarla.

    A questo punto c’e’ il rischio di aborto. L’analisi e’ stata condotta su un campione di 1.063 donne incinte, che hanno presentato un raddoppiamento del rischio di aborto nelle prime settimane di gestazione.

    Dopo l’allarmante monito, la Food Standard Agency, l’agenzia britannica che si occupa di sicurezza alimentare, ha deciso di prendere provvedimenti, e nei prossimi mesi dovrebbero essere rivisti gli attuali limiti di caffeina fissati in 300 milligrammi giornalieri.

    Secondo il ricercatore De-Kun Li, a capo del gruppo che ha fatto questo studio, le donne incinte o che cercano di rimanere incinte nei primi mesi di gravidanza devono smettere di assumere sostanze eccitanti del tipo della caffeina per non perdere il bambino.

    311

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AbortoCaffe'DrogheGravidanzaMalattieSalute Donnaplacentautero
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI