NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Il batterio killer come l’ennesimo caso delle emergenze alimentari

Il batterio killer come l’ennesimo caso delle emergenze alimentari

Il batterio killer rappresenta l’ennesimo caso di emergenza legata ai pericoli alimentari, come la mucca pazza, l’influenza suina, le uova alla diossina e il pesce giapponese contaminato dalla radioattività

da in Alimentazione, Batteri, Infezioni, Mangiar sano, Primo Piano, Sicurezza alimentare
Ultimo aggiornamento:

    batterio killer emergenze alimentari

    Il batterio killer si configura come l’ennesimo caso delle emergenze alimentari che di volta in volta hanno suscitato le nostre paure legate alla questione della sicurezza alimentare. Fra i vari esempi legati ad un recente passato vanno citati sicuramente quelli che riguardano la mucca pazza e l’influenza suina. Tutti casi che hanno diffuso il panico tra i consumatori.

    Già ai tempi della mucca pazza si era detto che ne uccide più la psicosi che il morbo. In ogni caso si è sempre affermata una tendenza che ha messo in luce il fatto che in tema di alimentazione gli Italiani sono preoccupati per la sicurezza dei cibi. Naturalmente il tutto si configura anche come un problema che crea parecchi danni economici al mercato dei prodotti alimentari. Si calcola che complessivamente le paure di tipo alimentare hanno creato un danno pari a 5 miliardi di euro.

    Il cetriolo killer è stato sostituito dagli Italiani a dieta. È questa solo una delle reazioni nei confronti dei pericoli alimentari, infatti ci sono anche coloro che ad una rinuncia definitiva preferiscono la sostituzione temporanea e coloro che, nonostante i dubbi e le preoccupazioni, decidono di non cambiare le loro abitudini alimentari.

    La mucca pazza continua ancora a spaventare gli Italiani, mentre ad essa si sono aggiunti nel corso del tempo le uova con la diossina e le possibili sostanze nocive nel pesce in seguito al disastro nucleare che ha interessato il Giappone.

    Le emergenze che riguardano i cibi non sono facili da affrontare. Gli allarmismi comunque non servono a nulla. Si dovrebbe invece puntare soprattutto sulla prevenzione.

    348

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneBatteriInfezioniMangiar sanoPrimo PianoSicurezza alimentare
    PIÙ POPOLARI