Igiene intima: molti giovani a rischio infezioni

Igiene intima: molti giovani a rischio infezioni

Gli esperti della Società italiana di andrologia mettono in evidenza che i giovani sono poco attenti all’igiene intima, mettendosi in pericolo di incorrere in infezioni e irritazioni

da in Igiene, Infezioni, Infiammazioni, News Salute, Prevenzione, Primo Piano
Ultimo aggiornamento:

    igiene intima giovani rischio infezioni

    Per ciò che riguarda l’igiene intima si calcola che molti giovani sono a rischio infezioni. A lanciare l’allarme sono stati gli esperti della Società italiana di andrologia, i quali hanno constatato come spesso i giovani uomini non mettono in atto le corrette pratiche relative all’igiene personale, incorrendo nel pericolo delle irritazioni intime.

    Elementi da tenere presenti soprattutto in vista dell’arrivo della bella stagione. Infatti in tema di igiene personale va considerato che d’estate aumenta la sudorazione a danno dell’igiene intima. E non bisogna cadere nell’errore di ritenere che l’igiene intima maschile non sia importante quanto quella femminile, visto che l’attenzione deve essere massima contro le infiammazioni causate dai batteri.

    Furio Pirozzi Farina, presidente della Società italiana di andrologia, ha spiegato:

    I maschi tendono spesso a trascurare l’igiene intima pur sapendo che può essere causa della proliferazione di germi e batteri. Se ne parla poco e con imbarazzo, eppure è uno dei principi basilari per il contenimento delle infezioni.

    Difendersi dalle infezioni batteriche è un obiettivo importante non solo nel caso dell’influenza 2011.

    Di recente alcune stime sull’argomento hanno messo in luce che in particolare sono le adolescenti lombarde ad essere a rischio infezioni intime. Ma gli ultimi dati dimostrano che fra i ragazzi non c’è particolare attenzione alla questione.

    È vero che in tema di igiene e salute gli Italiani si lavano poco le mani, ma a quanto pare la poca attenzione all’igiene riguarda anche le parti intime. Dal 23 al 27 maggio sarà la volta della settimana della prevenzione andrologica, con la possibilità di usufruire di visite gratuite. Gli esperti raccomandano di lavarsi due volte al giorno e di usare detergenti a pH neutro o prodotti naturali.

    389

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN IgieneInfezioniInfiammazioniNews SalutePrevenzionePrimo Piano
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI