Igiene: contro i germi basta una spolverata

Igiene: contro i germi basta una spolverata

Un recente studio ha messo in evidenza che, per ottenere un livello maggiore di igiene, non serve usare detergenti aggressivi contro i germi: l’essenziale è strofinare bene e più volte

da in Batteri, Benessere, Igiene, Primo Piano, Ricerca Medica, disinfettante
Ultimo aggiornamento:

    igiene germi spolverata

    In tema di igiene contro i germi basta una spolverata. Lo ha dimostrato una ricerca condotta dagli studiosi dell’University of Alberta. A volte sprechiamo tempo e fatica ad usare disinfettanti vari, scegliendo con cura quello che riteniamo più efficace. A quanto pare un semplice strofinaccio è sufficiente ad egire contro i batteri, a prescindere dal disinfettante usato.

    È stato calcolato che in tema di igiene gli Italiani sono troppo puliti. Ma allo stesso tempo spesso non si tiene conto di fattori ai quali di solito non si pensa.

    In questo senso un recente studio ha messo in evidenza che i carrelli del supermercato sono un vero ricettacolo di batteri. I ricercatori hanno portato avanti un esperimento con differenti tipi di germi, di cui sono stati cosparsi dei recipienti. Le analisi hanno rivelato che l’azione di pulizia contro i germi era più accentuata se si strofinava più volte e inoltre anche un semplice detergente riesce ad essere efficace, se gli oggetti vengono strofinati più di una volta.

    A tutto questo bisogna aggiungere che in termini di igiene a volte tastiere, scrivania e telefono sono più sporchi del WC. Attenzione quindi, ma è importante tenere presente che, in base a quanto è stato dichiarato da Sarah Forgie, una delle ricercatrici impegnate nello studio

    I nostri dati mostrano che ciò che aiuta ad allontanare i batteri è l’atto meccanico di strofinamento e non tanto il tipo di detergente utilizzato.

    Meglio perciò regolarsi di conseguenza, in modo da prestare maggiore attenzione all’igiene nella vita quotidiana, senza la necessità di mettere in atto operazioni complicate.

    334

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BatteriBenessereIgienePrimo PianoRicerca Medicadisinfettante
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI