Identificati i batteri della magrezza nella flora intestinale

Identificati i batteri della magrezza nella flora intestinale

Sono stati identificati i batteri della magrezza

da in Batteri, Dimagrire, Flora Batterica
Ultimo aggiornamento:

    batteri magrezza flora intestinale

    Da oggi dimagrire potrebbe essere più semplice. Alcuni ricercatori hanno infatti identificato i batteri della magrezza all’interno della flora intestinale. I risultati ottenuti dagli studiosi dell’Università di Washington, attraverso una ricerca condotta sui topi, sono stati pubblicati su Science e potrebbero diventare un punto di riferimento per la ricerca di terapie per il trattamento del sovrappeso. Ma come sono arrivati gli studiosi a questa curiosa scoperta?

    Gli esperti hanno prelevato dei campioni di flora batterica, appartenenti al genere Bacteroidetes, di due gemelli omozigoti, di cui uno magro e l’altro obeso, e hanno effettuato un trapianto di questi nell’intestino delle cavie prive di batteri. Si è visto fin da subito che i roditori che hanno ricevuto i batteri del gemello obeso hanno guadagnato più peso.

    Di conseguenza i ricercatori sono arrivati alla conclusione che sono proprio questi batteri presenti nell’intestino ad influenzare il peso corporeo, creando una predisposizione a sviluppare l’obesità.

    Dallo studio è emerso che un ruolo fondamentale è svolto ovviamente anche dall’alimentazione. E’ chiaro che una dieta sana ed equilibrata aiuta a mantenersi in forma.

    La flora batterica diventa variegata mangiando alimenti ricchi di fibre, come la frutta e la verdura, al contrario di quanto succede con la tipica dieta americana, che si basa sull’abbondanza di grassi e sulla povertà di fibre. Tutto questo influisce proprio sul peso corporeo.

    La scoperta degli studiosi di Washington non è solo un modo per farci riflettere sul nostro modo di mangiare e sulle cause che favoriscono la magrezza, ma potrebbe essere il primo vero e proprio passo in avanti verso lo sviluppo di terapie personalizzate per trattare e prevenire l’aumento di peso.

    338

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BatteriDimagrireFlora Batterica
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI