I sintomi dell’influenza sono leggeri, ma attenzione al raffreddamento

I sintomi dell’influenza sono leggeri, ma attenzione al raffreddamento

I sintomi dell’influenza in questo periodo sono piuttosto leggeri, perché si tratta solo di raffreddamenti

da in Benessere, Influenza, Malattie, Prevenzione, Raffreddore, Virus influenzale
Ultimo aggiornamento:

    sintomi influenza raffreddamento

    Per il momento i sintomi dell’influenza sono leggeri e infatti non si può parlare di un vero e proprio arrivo dell’influenza stagionale. Quest’ultima colpirà soprattutto nei mesi di novembre e dicembre e si farà sentire nello specifico all’inizio del nuovo anno. Ma la precauzione è d’obbligo, infatti bisognerebbe prestare più attenzione ad un eventuale raffreddamento, che può causare l’insorgere di sintomi leggeri, ma pur sempre fastidiosi, come mal di gola, tosse, faringite e febbre bassa. Gli esperti avvertono di fare attenzione soprattutto all’abbassamento delle temperature.

    Sono proprio gli sbalzi termici a determinare la facile diffusione del virus influenzale, che ha già determinato diversi problemi a numerosi nostri connazionali, alle prese con il raffreddore.


    Ma quali sono i sintomi dell’influenza che la distinguono da altre infezioni respiratorie? Non è certo facile rispondere a questa domanda; solo gli esperti possono dirci qualcosa in più in merito.

    Intanto proprio gli esperti chiariscono che la situazione dei raffreddamenti potrebbe anche peggiorare nel corso dei prossimi giorni. E con l’arrivo delle prime forme preinfluenzali siamo in presenza dell’anticipo dell’influenza 2011.

    Cosa ci aspetta quest’anno per quanto riguarda i sintomi dell’influenza? Ancora è presto per poterlo dire con sicurezza, non resta che aspettare di avere a che fare con l’influenza vera e propria, ricordando che è importante effettuare il vaccino, specialmente per tutte quelle persone più a rischio di eventuali complicazioni, come i bambini, gli anziani e coloro che sono affetti da malattie croniche.

    331

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereInfluenzaMalattiePrevenzioneRaffreddoreVirus influenzale
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI