I rimedi naturali per i disturbi della menopausa: addio vampate e altri sintomi

I rimedi naturali per i disturbi della menopausa: addio vampate e altri sintomi

I rimedi naturali per i disturbi della menopausa sono tanti

da in Menopausa, Rimedi naturali
Ultimo aggiornamento:

    rimedi naturali disturbi menopausa sintomi

    I rimedi naturali per i disturbi della menopausa sono tanti e permettono di trovare sollievo da quei sintomi fastidiosi, come le vampate di calore, l’affaticabilità, il nervosismo, l’emicrania e l’insonnia. In effetti, con il calo degli estrogeni che subentra in un determinato periodo della vita, che corrisponde alla riduzione della fertilità della donna, si incorre in un quadro sintomatologico piuttosto fastidioso. Proprio per questo è importante riuscire a conoscere tutte le strategie che la natura mette a disposizione a vantaggio del benessere individuale. Fra i rimedi naturali, che possono essere utilizzati per la cura, possiamo ricordare il trifoglio rosso, i frutti rossi in generale, ricchi di antiossidanti, e le tisane.

    I sintomi

    I sintomi della menopausa comprendono un vasto quadro. I primi sintomi cominciano a presentarsi anche alcuni anni prima, per poi diventare più acuti nel corso del tempo. Naturalmente bisogna ricordare che si tratta di un quadro sintomatologico soggettivo, legato alle reazioni del nostro corpo rispetto ai mutamenti che intervengono nell’organismo. I segnali più precoci sono costituiti dalle vampate di calore, dalle sudorazioni notturne, dalle alterazioni mestruali, dall’insonnia, dall’emicrania, dalle palpitazioni e da un senso di irritabilità e di ansia.

    Nel tempo si incorre anche in alcune manifestazioni estetiche, come l’aumento del peso corporeo e il fatto che i capelli e la pelle cominciano a diventare più secchi e a volte anche pruriginosi. Ci sono poi dei sintomi della menopausa che insorgono nella fase intermedia: aumento del ph vaginale, atrofia vulvare e disturbi urinari, primo fra tutti l’incontinenza. Legati al calo degli ormoni risultano anche l’osteoporosi, l’aumento della pressione arteriosa e un maggiore rischio cardiovascolare.

    I rimedi naturali

    I rimedi naturali per la menopausa comprendono un panorama vasto di elementi utilizzabili come terapia.

    Piuttosto conosciuto è, in questo senso, il trifoglio rosso. Esso va utilizzato soprattutto contro i fastidi legati alle vampate di calore, non trascurando contemporaneamente di dedicarsi con regolarità all’esercizio fisico e possibilmente anche allo yoga. Il tutto dovrebbe essere accompagnato dalla cura dell’alimentazione, evitando i cibi grassi, quelli caldi e l’alcool.

    Contro la secchezza della pelle e dei capelli possiamo utilizzare il gel estratto dall’aloe vera, soprattutto per garantire l’idratazione cutanea. Inoltre i frutti rossi in generale, ricchi di antiossidanti, permettono di combattere gli effetti dell’invecchiamento cellulare, conservando il tono muscolare e quello degli organi sessuali. Sempre in tema di regime alimentare, non dovrebbero mancare sulla nostra tavola il latte, i formaggi e i latticini in genere, che sono ricchi di calcio e, quindi, ci aiutano a contrastare i danni provocati dall’osteoporosi. Lo stesso discorso vale per gli alimenti ricchi di vitamina D, come il burro, le uova, il fegato e alcuni tipi di formaggi: servono a fissare il calcio nell’organismo.

    Molte donne lamentano anche sbalzi di umore e insonnia. Contro queste situazioni possono essere d’aiuto alcune tisane in particolare. Indicate in questo senso sono la camomilla, la melissa, la malva, la passiflora e il biancospino. Tutte queste sostanze naturali consentono di sentirsi più rilassati e contrastano i sintomi depressivi.

    649

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MenopausaRimedi naturali
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI