I parti gemellari aumentano: la causa è l’età della madre

I parti gemellari aumentano: la causa è l’età della madre

I parti gemellari sono in aumento

da in Fecondazione Assistita, Gravidanza, News Salute, Parto, Salute Donna
Ultimo aggiornamento:

    parti gemellari eta madre

    I parti gemellari sono in aumento. Il discorso vale per gli Stati Uniti, per l’Europa e in particolare anche per l’Italia. Il fenomeno è oggetto di analisi, soprattutto per riuscire a capire quanto incidono su tutto ciò le terapie che vengono utilizzate per aumentare la fertilità. Gli studiosi che hanno analizzato la questione sono riusciti a comprendere che una delle cause implicate nell’aumento dei parti gemellari consiste nell’età della madre. Le donne in età avanzata infatti avrebbero maggiori probabilità di avere dei gemelli.

    Dai dati a disposizione è emerso che le mamme che hanno più di quarant’anni hanno avuto un aumento dei parti gemellari del 200% rispetto alle altre donne, mentre l’incremento è stato del 100% per le donne che hanno un’età compresa fra i 35 e i 39 anni.

    Fra le ragioni che portano ad un aumento considerevole di parti gemellari di certo non bisogna dimenticare anche le tecniche di fecondazione assistita.

    Infatti, visto che si impiantano più embrioni, in modo da ottenere più probabilità di una gravidanza, si può avere una incidenza maggiore per quanto riguarda i parti gemellari.

    Sicuramente la procreazione assistita porta più facilmente a parti gemellari. In ogni caso Il fenomeno è comunque ancora oggetto di studio, per riuscire a capire in maniera più precisa quali sono anche i rischi legati ad un parto gemellare, i quali sarebbero più considerevoli proprio per l’età avanzata della madre.

    277

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Fecondazione AssistitaGravidanzaNews SalutePartoSalute Donna
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI