I papà, come le mamme, possono soffrire di depressione post partum

I papà, come le mamme, possono soffrire di depressione post partum

La depressione post partum, disturbo nervoso di solito associato alle donne dopo la nascita di un figlio, può colpire anche ai padri, e tutto ciò ricade sui figli provocando dei problemi comportamentali

da in Assistenza Sanitaria, Bambini, Depressione, Depressione Post-partum, Parto, Ricerca Medica
Ultimo aggiornamento:

    papa mamme depressione post partum

    La depressione post partum è un disturbo che può colpire sia le madri che i papà. Generalmente quando ne sentiamo parlare è sempre associata alle donne, dopo la nascita di un figlio. Secondo alcuni studi anche gli uomini potrebbero essere vittime della depressione post partum, e questa condizione causerebbe dei problemi anche sui figli. È un argomento non molto conosciuto, di cui si ignorano anche i sintomi e le conseguenze.

    Lo studio che ha dimostrato quanto la depressione paterna possa causare dei problemi nei figli è stato condotto dai ricercatori della NYU School, guidati dal Professor Michael Weitzman, docente di Pediatria e di Medicina Ambientale, che aveva già condotto studi su questo tema in passato.

    Gli scienziati hanno scoperto quanto tale disturbo nervoso di uno dei genitori influisca sulla salute mentale e comportamentale dei bambini (circa il 6% di questi presentava sintomi depressivi). Lo studio, pubblicato sul Journal Maternal and Child Health, ha sottolineato quanto sia importante conoscere questi rischi, soprattutto, in questo periodo.

    Infatti, i ricercatori hanno valutato quanto l’aumento del rischio di una possibile depressione sia collegato anche a questioni economiche, lavorative e sociali non positive. Uomini con situazioni personali infelici e difficili, come disoccupazione, povertà, con una compagna con disturbi depressivi, con figli aventi bisogno di assistenza sanitaria, sono più a rischio di depressione o di problemi mentali. Non si capisce come mai non si parli di un argomento così importante e diffuso.

    304

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Assistenza SanitariaBambiniDepressioneDepressione Post-partumPartoRicerca Medica
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI