I certificati di malattia da oggi solo per via telematica

I certificati di malattia da oggi solo per via telematica

I certificati di malattia da oggi potranno essere inviati solo per via telematica

da in Benessere, Malattie, Primo Piano, Sanità, medicina-del-lavoro
Ultimo aggiornamento:

    certificati di malattia via telematica

    I certificati di malattia per i datori di lavoro da oggi non potranno essere più prodotti in forma cartacea, ma dovranno essere inviati solo per via telematica. Queste sono le nuove disposizioni, che hanno l’obiettivo di snellire la burocrazia legata alle politiche sanitarie del nostro Paese. Il medico di famiglia invierà in modo diretto il certificato dal paziente, utilizzando una specifica area informatica messa a disposizione dall’Istituto Nazionale Previdenza Sociale. Gli strumenti tecnologici entrano a pieno titolo nella sanità italiana anche per la produzione dei certificati.

    Si può parlare di una semplificazione adottata dal Governo in relazione ai certificati medici? Di certo, se tutto andrà per il meglio, si potrà risparmiare tempo e fatica, garantendosi da ogni tipo di inconveniente. Infatti le nuove norme stabiliscono anche che al paziente venga fornita in ogni caso una copia cartacea del certificato e un corrispondente numero di pratica.

    In questo modo il dipendente può fornire al datore di lavoro ogni informazione specifica, nel caso in cui il servizio telematico non dovesse funzionare.

    D’altronde cresce il numero di professionisti medici di famiglia che ricorrono all’informatica, la quale rappresenta un valido punto di riferimento in diversi campi della medicina. Basti pensare, in tema di salute e tecnologia, all’iPad al posto della cartella clinica, un’altra novità davvero funzionale e interessante.

    In sostanza a guadagnarci dovrebbe essere l’intero sistema. Ben vengano le novità, a patto che siano recepite in modo pratico e sostanziale da tutti a vantaggio della salute.

    322

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereMalattiePrimo PianoSanitàmedicina-del-lavoro
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI