NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

I canottieri hanno un grande cuore

I canottieri hanno un grande cuore
da in Benessere, Cuore, News Salute, Frequenza cardiaca

    Canottieri

    Secondo uno studio dell’Università Federico II di Napoli, ma c’è anche da ricordare che nel lavoro scientifico ha partecipato anche l’Università di Milano, si sarebbe visto che i canottieri avrebbero un cuore grande ma non nel senso che sono più generosi degli altri comuni mortali, quanto invece che la grandezza del loro cuore sia solo una faccenda anatomica, nel senso che il cuore di chi rema a livello agonistico ha un volume maggiore di ogni altro atleta.

    Il motivo di tutto ciò sarebbe dovuto alla presenza di livelli maggiori di un ormone, il IGF-1, ovvero il fattore di crescita insulino-simile. Si è visto dunque che confrontando il cuore di 38 canottieri con altri atleti di altre discipline, quello dei rematori di professione è risultato più grande sia nei distretti destri che sinistri del muscolo cardiaco, ciò significa anche maggiore forza e potenza e resistenza in quanto maggiormente dotato e abituato a pompare il sangue immettendolo in circolo.

    Anche la frequenza cardiaca di questi sportivi è più bassa degli altri, doti tutte che si guadagnano sul campo con anni e anni di intensissimo allenamento e del resto, secondo gli scienziati, questa è una peculiarità di tutti gli sportivi professionisti, ma parrebbe, almeno secondo quest’ultima ricerca, che è il cuore dei canottieri quello che si sviluppa più di tutti gli altri cuori degli sportivi appartenenti ad altre discipline agonistiche.

    255

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereCuoreNews SaluteFrequenza cardiaca
    PIÙ POPOLARI