NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

I 15 modi per diventare più intelligenti

I 15 modi per diventare più intelligenti
da in Intelligenza
Ultimo aggiornamento: Martedì 14/10/2014 10:58

    modi per diventare piu intelligenti Quali sono i modi per diventare più intelligenti? Anche se forse alcuni non lo sanno, esistono delle strategie che si possono adottare per aumentare il potenziale delle capacità della mente. Sono semplici trucchi da applicare durante la giornata. Andiamo a vedere quali sono.
    1. Giocare con i videogames videogame Secondo la ricerca scientifica, giocare con i videogames è un’attività che migliora i riflessi e la capacità di svolgere più attività contemporaneamente. Inoltre passare un po’ di tempo a divertirsi con i videogiochi dovrebbe contribuire a ridurre i pensieri negativi che si sviluppano durante un lavoro particolarmente stressante.
    2. Esprimere le proprie opinioni opinioni Il web ci aiuta a dire la nostra: in particolare i social network ci permettono di esprimere ciò che pensiamo. Farlo con calma e con consapevolezza ci aiuta a capire meglio le nostre idee.
    3. Diventare esperti esperti Non c’è un modo migliore che scoprire cose nuove per allenare la nostra mente. E’ bene impegnarsi a diventare esperti di qualcosa, di un argomento che non si è mai trattato e fare pratica, lasciandosi trasportare dalla passione.
    4. Fare attività fisica attivita fisica Molto importante è anche l’attività fisica, che riesce ad apportare numerosi benefici. Cimentiamoci, di tanto in tanto, nel ballo, nello squash o in altre pratiche, che siano in grado di aumentare il battito cardiaco e che richiedano di saper coordinare i movimenti. Inoltre lo sport e l’attività fisica in generale migliorano l’umore.
    5. Dormire bene dormire bene Sono molti gli studi scientifici che dimostrano i benefici del sonno anche sull’intelligenza. Andare a letto con regolarità aiuta ad elaborare i ricordi e a memorizzare meglio. La memoria può essere danneggiata proprio dalla privazione del sonno.
    6. Rafforzare i ricordi ricordi Un altro buon metodo per migliorare le nostre capacità intellettive consiste nel trovare le strategie giuste per rafforzare i ricordi. Esistono apposite tecniche di memorizzazione che ci aiutano a raggiungere questo obiettivo.
    7. Scandire meglio il tempo tempo Quando ci troviamo impegnati nell’esecuzione di qualche lavoro faticoso, è bene scandire meglio il tempo, magari misurandolo e dividendolo in blocchi, in modo che, fra l’uno e l’altro, ci possiamo prendere una breve pausa.
    8. Spegnere lo smartphone smartphone Per essere più produttivi, bisognerebbe lasciare da parte le distrazioni. Avere lo smartphone sempre acceso non aiuta per niente a concentrarsi, perché si finisce con l’essere presi continuamente dal leggere le e-mail e gli sms.
    9. Imparare una lingua straniera lingua straniera Quale modo migliore per esercitare la mente? Imparare una lingua aiuta molto, perché mantiene in attività la corteccia prefrontale, che è la parte del cervello che si occupa delle emozioni e delle decisioni.
    10. Lavorare a maglia lavorare a maglia Sembrerebbe un’attività poco produttiva. In realtà lavorare a maglia può migliorare di molto le nostre capacità di apprendimento, perché serve ad esercitarsi in tutto ciò che comporta la precisione.
    11. Visitare le mostre mostre Dedicarsi all’arte, una volta ogni tanto, può essere benefico per la nostra mente. Osservare le opere d’arte esposte in una mostra non solo contribuisce a farci sentire più rilassati, ma ci assicura di poterci concentrare sulle cose più importanti, anche sui dettagli.
    12. Mangiare cioccolato amaro cioccolato amaro Secondo alcuni studi scientifici, il cioccolato amaro riesce a migliorare le capacità della memoria, perché contiene molti flavonoidi. Naturalmente non bisogna esagerare, ma ogni tanto un pezzettino di cioccolata può essere davvero importante.
    13. Fuggire nella natura natura A volte fa proprio bene rilassarsi in mezzo alla natura. Meglio lasciare a più riprese la città caotica e “garantirsi degli attimi di fuga” in mezzo al verde, per rilassare la mente.
    14. Bere caffè bere caffe intelligenza Bere caffè potrebbe aiutare la nostra memoria, soprattutto quella a breve termine. La caffeina, infatti, esercita una blanda azione eccitante, in grado di renderci più attivi nei lavori che stiamo svolgendo.
    15. Mangiare meno grassi mangiare grassi Una dieta ricca di grassi può diventare un problema anche per la concentrazione e per la memoria. Lo ha dimostrato uno studio dell’Università di Toronto. Per questo sarebbe importante portare avanti un’alimentazione più sana e mangiare meno grassi, in modo da non favorire il sovrappeso.

    1129

    PIÙ POPOLARI