I 10 cibi antistress

I 10 cibi antistress
da in Alimentazione, Stress
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 25/05/2016 17:38

    I migliori alimenti anti-stress

    Esistono dei cibi antistress, che possono rappresentare un valido aiuto contro la stanchezza e l’irritabilità a cui siamo soggetti in seguito a tutti gli impegni della vita quotidiana. Un’alimentazione corretta è infatti alla base del benessere psicofisico, e da questo punto di vista gli esperti raccomandano di puntare essenzialmente su alcuni ingredienti particolari. Nello specifico sottolineano come sia importante privilegiare alimenti ricchi di antiossidanti. Vanno quindi molto bene la frutta e la verdura, specialmente quelle molto colorate. Insomma, lo stress si può combattere prestando attenzione alla dieta.

    Vino
    Vino

    In Spagna è stata condotta una ricerca che ha dimostrato come un bicchiere di vino al giorno, specialmente bevuto durante i pasti, possa essere utile per prevenire la depressione, l’ansia e lo stress. Il vino à infatti ricco di antiossidanti, che esercitano un’azione di contrasto nei confronti dei radicali liberi, è un antinfiammatorio, migliora la circolazione e abbassa la pressione.

    Cioccolato
    Cioccolato

    Uno studio condotto negli Stati Uniti ha messo in evidenza che 40 grammi di cioccolato fondente al giorno, riescono a ridurre i livelli dell’ormone dello stress. Questi dati sono stati confermati anche da uno studio portato avanti in Australia, che ha sottolineato l’importanza del cioccolato nell’abbassare il livello della pressione.

    Latte
    Latte

    Anche il latte non è da sottovalutare. In questo caso entrerebbero in azione i fosfolipidi, che riescono ad agire sul tono dell’umore e sulle funzioni cognitive. Una ricerca tedesca ha preso in considerazione 46 persone, che hanno assunto quotidianamente il latte. Ne è risultato un miglioramento della memoria e un incremento delle potenzialità psicologiche ed endocrine di reagire allo stress.

    Noci
    Noci

    Le noci e la frutta secca in generale, sono fondamentali per contrastare gli effetti biologici determinati dallo stress. Il tutto si rivela particolarmente efficiente, specialmente se le noci vengono consumate a colazione.

    Lenticchie
    Lenticchie

    Le lenticchie calmano i nervi, perché contengono il magnesio, che ha un effetto rilassante, e il calcio, in grado di ridurre l’ansia. Andrebbero mangiate circa 3 o 4 volte alla settimana, anche per favorire la disintossicazione dell’organismo e per eliminare le tossine che si formano in seguito allo stress.

    Cavoli viola
    Cavoli viola

    Le verdure viola contengono le antocianine. Si tratta di sostanze in grado di neutralizzare lo stress ossidativo, di migliorare le prestazioni mentali ed esercitano un’azione di prevenzione contro le malattie cardiovascolari.

    Tisane
    Tisane

    Fra le tisane, piuttosto note a tutti sono le proprietà della camomilla che riesce a dare un senso di tranquillità. Esistono poi anche altre erbe da non sottovalutare. Basti pensare alla valeriana, alla melissa, alla verbena, alla malva e ai fiori d’arancio.

    Yogurt
    Yogurt

    Lo yogurt riesce a stimolare la produzione della serotonina, che a tutti gli effetti può essere considerata l’ormone del buonumore. Riesce a contribuire al benessere di tutto l’organismo, rigenerando la flora batterica intestinale. Sono sufficienti circa 125 grammi di yogurt al giorno.

    Limoni
    Limoni

    Indubbie sono anche le moltissime proprietà del limone. Questo frutto è ricco di vitamina C e di sostanze che riescono a depurare e proteggere le cellule del fegato. Molto utile è bere una limonata al mattino, ancora prima di fare colazione.

    Pistacchi
    Pistacchi

    I pistacchi sono in grado di ridurre la pressione arteriosa, il colesterolo, e riescono a tenere sotto controllo lo stress. La conferma è arrivata da uno studio che è stato portato avanti negli Stati Uniti e i cui risultati sono stati pubblicati su Hypertension.

    913

    LEGGI ANCHE