I 10 alimenti più sazianti che riducono la fame

Scopriamo quali sono gli alimenti più sazianti che riducono la fame, quei cibi ricchi di proteine che possono esserci d'aiuto nel farci mangiare di meno.

da , il

    Gli alimenti più sazianti che riducono la fame: scopriamo insieme quali sono. Questi cibi risultano particolarmente utili, se seguiamo una dieta ipocalorica. Poiché inducono subito un senso di sazietà, ci permettono di mangiare di meno e quindi di accumulare meno calorie. Tutto questo va a vantaggio della nostra forma fisica e del nostro stato di salute in generale. Proprio per questo i cibi sazianti non dovrebbero mai mancare sulla nostra tavola. Ciò che conta sono i metodi di cottura e i condimenti utilizzati, che hanno un ruolo fondamentale nel farci accumulare meno grassi.

    1. Patate

    Se vogliamo beneficiare del potere saziante delle patate, ricordiamoci, però, di non esagerare e di non consumarle fritte, ma lesse. Questi ortaggi sono ricchi di vitamina C e di potassio, che aiuta a combattere la ritenzione idrica e quindi a contrastare il problema della cellulite.

    2. Mele

    La mela, ricca di proprietà benefiche, non soltanto ha un elevato potere saziante, ma ci garantisce la possibilità di mantenere il nostro benessere. Questi frutti hanno molte vitamine e svolgono un’azione depurativa nei confronti del nostro organismo.

    3. Arance

    Se stiamo seguendo una dieta, non dimentichiamoci delle arance. Anch’esse presentano un elevato contenuto di vitamina C, che aiuta a rafforzare il sistema immunitario, rendendoci meno sensibili all’attacco degli agenti patogeni esterni.

    4. Germogli di soia

    I germogli di soia rappresentano un alleato prezioso nell’ambito di un’alimentazione equilibrata. Sono ricchi di vitamine e di sali minerali, che svolgono un’azione importantissima, per mantenere la pelle più elastica. Inoltre abbondano di proteine.

    5. Uva

    Anche l’uva ha un elevato potere saziante. E’ meglio, però, non mangiarne in quantità eccessive, perché è un frutto ricco di zucchero. L’uva è una vera e propria alleata dell’intestino.

    6. Pesce

    E’ importante che il pesce sia cucinato alla griglia, in modo da essere povero di grassi. Ci garantisce un buon apporto di vitamine e sali minerali, tra i quali il fosforo, che aiuta la nostra memoria. Il pesce alla griglia abbonda in particolare di proteine.

    7. Quinoa

    La quinoa, dalle tante proprietà nutrizionali e curative, è ricca di proteine e di fibre. In particolare le proteine aiutano a sentirsi sazi più a lungo. Sono proprio esse, infatti, ad agire sulla grelina, l’ormone dell’appetito, in grado di comunicare al cervello un messaggio di sazietà.

    8. Yogurt greco

    Lo yogurt greco contiene il doppio di proteine rispetto a quello tradizionale. Inoltre è meno ricco di zuccheri e abbonda di probiotici, fondamentali per rendere più regolare l’attività intestinale, agendo direttamente sulla flora batterica.

    9. Legumi

    Prepariamo una buona zuppa di legumi, per sentirci più pieni. In generale le zuppe presentano un elevato contenuto di acqua e quindi contribuiscono a riempire più facilmente lo stomaco. Le minestre di legumi contengono una buona dose di fibre e garantiscono un giusto apporto di carboidrati. Tutto ciò contribuisce a rallentare il rilascio di zuccheri nel sangue.

    10. Uova

    Le uova contengono proteine complete ed apportano all’organismo moltissimi aminoacidi essenziali, che il nostro corpo non sarebbe in grado di produrre da solo. Sono proprio gli aminoacidi che innescano il rilascio di ormoni capaci di sopprimere l’appetito.