HPV: isolato un nuovo tipo, indagate le correlazioni al tumore alla prostata

HPV: isolato un nuovo tipo, indagate le correlazioni al tumore alla prostata

L'HPV e' un virus che e' fortemente correlato a vari tipi di tumore, i ricercatori stanno indagando il suo ruolo nello sviluppo del tumore prostatico

da in Ginecologia, HPV, Malattie, Tumore alla prostata, Tumori
Ultimo aggiornamento:

    Prostata

    L’HPV (Human Papillomavirus) e’ un virus noto per essere strettamente correlato allo sviluppo di uno dei tipi di tumore piu’ pericoloso per la donna, il tumore alla cervice uterina, per questo virus e’ stata fatta ricerca, al fine della prevenzione, anche su profilassi: ne e’ un esempio il vaccino Gardasil.

    Da oggi l’HPV spaventera’ anche gli uomini, poiche’ l’ultimo ad essere stato isolato in questi giorni era localizzato nella laringe, correlato al tumore alla gola, e i dati della ricerca saranno resi noti nel prossimo Convegno dell’AMCLI, Societa’ di Microbiologia Medica, dal gruppo di ricerca che ne ha visto i natali.

    Il gruppo e’ della ASL Napoli 1, composto dalla ricercatrice Dott.ssa Angela Giannattasio, del San Gennaro di Napoli, Salvatore de Maria, della Seconda Universita’ di Napoli e Salvatore Metafora del CNR, Istituto di Biofisica e Genetica.

    L’intero progetto riguarda pero’ lo studio di biopsie che sono localizzate anche a livello di prostata, non solo del cavo orale: la scoperta e’ una doppietta del gruppo di ricerca, che negli anni passati rilevo’ una variante dell’HPV82.

    Lo scopo dello studio e’ di trovare una correlazione tra l’HPV e il tumore della prostata, la neoplasia che colpisce le ghiandole cellulari secretorie: questo tipo di tumore dipende molto dall’assetto ormonale dei malati colpiti, che in genere sviluppano il tumore a partire dalla zona periferica della ghiandola.

    Il tumore alla prostata e’ caratterizzato da una produzione di PSA (Antigene Prostatico Specifico) che si rileva nel sangue: questo tipo di cancro senza la rilevazione del PSA puo’ avere esito infausto a causa della sua lenta trasformazione e della sua difficolta’ di individuazione precoce; quando il malato si rende conto di avere dei problemi nella minzione e sente del dolore, in genere lo sviluppo del carcinoma non e’ lontano dalla metastasi.

    Immagine

    380

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GinecologiaHPVMalattieTumore alla prostataTumori
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI