Herpes Labiale: e se lo sconfiggessimo con il miele?

Herpes Labiale: e se lo sconfiggessimo con il miele?

E se fosse il sempre valido miele a sconfiggere le lesioni erpetiche labiali?

da in Herpes, Medicine non Convenzionali, News Salute, Vitamina A, Herpes-Simplex
Ultimo aggiornamento:

    Miele

    L’Herpes labiale, il simplex, non trova terreno fertile sulle labbra, in particolar modo, soltanto per via di un temporaneo abbassamento delle difese immunitarie seguite, ad esempio, a fenomeni febbrili o altre cause, atteso che parliamo di un virus opportunista. A rendere facile la vita dell’Herpes simplex è anche una carenza nutrizionale e fra queste si annoverano quelle relative alla riboflavina più nota come vitamina B2 che, ricordiamo, trova la sua maggiore concentrazione nel latte.

    Dunque, davanti ad una lesione nello spazio intermedio della bocca fra la cute e la mucosa, ma non è raro che analoga lesione si reperti anche a livello delle pieghe nasali e non solo, potendo giungere persino in prossimità delle orbite oculati, dovremo pensare ad una carenza di questa vitamina anche se, secondo un recente studio che è stato pubblicato da Medical Science Monitor, anche la vitamina A, che repertiamo facilmente in uova, latte, formaggi, soprattutto parmigiano, avrebbe come la prima vitamina il potere di contrastare aggressioni e non soltanto d’origine virale come accade con l’Herpes, appunto.

    Ma c’è ancora di più, sempre secondo la rivista scientifica, contro le screpolature delle labbra e le lesioni dell’Herpes Simplex si è tentato di risolverle in altro modo oltre a quei sistemi farmacologici impiegati solitamente, si è infatti applicato un rimedio che sa un po’ di quelli della nonna, il classico miele notando come sia efficace questa soluzione apparentemente arcaica. Il motivo dell’efficacia di questo sistema è ancora in parte sconosciuto ma non si esclude che l’azione benefica deriverebbe dall’alta concentrazione di sali e vitamine di questo prezioso alimento.

    Non mancano gli inviti alla cautela in ordine a questa sorta di sperimentazione naturale, poiché secondo alcuni studiosi, i dati in possesso circa l’efficacia di questo rimedio naturale sono troppo pochi per poter stilare una qualche conclusione definitiva, ma gli studi sono in corso, chissà che alla fine non abbiano, almeno in questo caso, ragione le vecchie nonne e i loro rimedi.

    382

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN HerpesMedicine non ConvenzionaliNews SaluteVitamina AHerpes-Simplex
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI