Gravidanza: test svela rischio pre-eclampsia

Gravidanza: test svela rischio pre-eclampsia

La pre-eclampsia è una condizione molto pericolosa per la salute della mamma e del piccolo che porta in grembo durante i nove mesi: presto un test potrebbe diagnosticarne il rischio

da in Gravidanza, News Salute
Ultimo aggiornamento:

    Gravidanza, presto un test per rischio preeclampsia

    La gravidanza, presto, potrebbe essere ancora più sicura e ogni rischio potrebbe essere davvero previsto in tempo e calcolato, per evitare conseguenze spiacevoli: un team di scienziati internazionali sta sviluppando un test molto importante, che permetterà di identificare con certezza il pericolo di sviluppare pre-eclampsia. Conoscere tempestivamente il rischio è la strategia migliore per prevenire gli effetti, potenzialmente gravi per mamma e bambino, di questa condizione.

    Una novità davvero importante, soprattutto perché, attualmente non esiste alcun esame o metodica in grado di prevedere in modo efficace la pre-eclampsia, caratterizzata da un anomalo aumento della pressiona sanguigna, che può provocare ictus, parto prematuro e, perfino, la morte della madre e del piccolino che porta in grembo.

    Gli esperti del gruppo di ricerca internazionale sembrano aver trovato la chiave giusta per interpretare questo disturbo subdolo o, meglio, per identificarne tempestivamente il rischio. L’origine di questa condizione sarebbe, secondo le conoscenze attuali, nella placenta e, più precisamente, nel suo sviluppo difettoso.

    I sintomi spesso latitano, almeno fino a dopo la seconda metà della gestazione, e non esiste ancora alcuna cura o terapia in grado di risolvere efficacemente il problema.

    Gli esperti che stanno elaborando il test di previsione della pre-eclampsia, hanno rilevato una serie di composti, circa 45, collegati con il metabolismo, nelle donne che hanno sviluppato questa pericolosa condizione: ulteriori indagini e sperimentazioni potrebbero portare, nell’arco di 5 anni, allo sviluppo definitivo di un esame per la diagnosi del rischio pre-eclampsia.

    332

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GravidanzaNews Salute
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI