Gravidanza: le ragioni dei rischi

Gravidanza: le ragioni dei rischi

La gravidanza può essere soggetta a dei rischi derivanti da patologie, abitudini sbagliate e da un tipo di alimentazione non equilibrata

da in Cardiopatie, Comportamento, Gravidanza, Malattie, Salute Donna
Ultimo aggiornamento:

    pancione gravidanza

    Portare avanti una gravidanza è un processo delicato, che può essere soggetto a diversi rischi, contro i quali ci si può premunire, adottando comportamenti e abitudini adeguati. Si tratta dei sistemi più adatti ad evitare che sia la donna che il nascituro incorrano in dei pericoli. Piccoli, ma importanti gesti, che concorrono in maniera diretta al nostro benessere.

    Da tenere presente innanzi tutto che esistono dei fattori di rischio per una gravidanza che possono essere rintracciati nell’età della donna, derivanti soprattutto dall’essere più avanti con gli anni. Ma molto importante è tenere in considerazione anche le eventuali patologie che possono insorgere prima o nel corso della gravidanza. In questo senso molto influenti possono essere il diabete e l’ipertensione. Un peso altrettanto significativo hanno anche le malattie cardiovascolari.

    Ci sono abitudini che vanno messe da parte, se non si vogliono correre ulteriori rischi. Regola esenzione è rinunciare al fumo e stare attenti all’alcool.

    Anche essere in sovrappeso può essere considerato a buon diritto un fattore di rischio durante la gravidanza. Le donne che soffrono di cardiopatia dovrebbero essere oggetto di particolare attenzione da parte del medico.

    Durante la gravidanza il cuore si trova a dover compiere un lavoro molto più intenso in termini di frequenza e di quantità di sangue pompato e ciò potrebbe essere dannoso in donne che soffrono di problemi al cuore. In questo caso è opportuno sottoporsi a degli scrupolosi controlli condotti con regolarità per evitare l’insorgenza di complicanze.

    Tutto ciò, insieme ad un’alimentazione equilibrata, configura i termini più importanti della prevenzione in gravidanza.

    Immagine tratta da: lavitaprenatale.org

    363

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CardiopatieComportamentoGravidanzaMalattieSalute Donna
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI