NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Gravidanza: la dieta provoca danni cerebrali al bambino

Gravidanza: la dieta provoca danni cerebrali al bambino

Uno studio condotto da studiosi dell’ University of Texas Health Science Center di San Antonio, ha scoperto come la dieta durante la gravidanza causi danni cerebrali al feto

da in Alimentazione, Bambini, Feto, Gravidanza, In Evidenza, Neuroni, Sviluppo cerebrale
Ultimo aggiornamento:

    gravidanza dieta danni bambino

    Durante la gravidanza occorre avere una certa attenzione per l’alimentazione, e seguire una dieta dimagrante, privandosi di alcuni alimenti utili ed importanti può causare danni cerebrali al bambino. Questo riguarda, soprattutto, la prima parte della gestazione, in quanto si andrebbe ad alterare lo sviluppo cerebrale del futuro nascituro. Questo è il risultato di uno studio statunitense, condotto, per ora, sugli animali.

    La ricerca, è stata eseguita da un gruppo di studiosi della University of Texas Health Science Center di San Antonio (Texas, Usa). Come accennato sopra, i test e l’iter clinico è stato studiato sugli animali, precisamente femmine di babbuino in stato di gravidanza. Queste ultime sono state divise in due gruppi: al primo è stato concessa un’alimentazione libera, potevano mangiare tutto quello che volevano; mentre al secondo gruppo è stato ridotto, di circa il 30%, il fabbisogno quotidiano, indotto, quindi a seguire una dieta.

    I ricercatori hanno valutato e scoperto che i feti delle femmine di babbuino, sottoposte a dieta nella prima metà della gestazione, presentavano dei danni a livello cerebrale, dovuti ad alterazioni sia della formazione delle connessioni che delle divisioni cellulari, oltre ad una riduzione dei livelli dei fattori di crescita.

    La prima parte della gravidanza è molto importante per lo sviluppo cerebrale, in quanto è in questo arco di tempo che si sviluppano molti neuroni e molte cellule di sostegno per il cervello.

    293

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneBambiniFetoGravidanzaIn EvidenzaNeuroniSviluppo cerebrale
    PIÙ POPOLARI