Gravidanza: il cioccolato diminuisce il rischio di parti prematuri

Gravidanza: il cioccolato diminuisce il rischio di parti prematuri

Il cioccolato potrebbe essere un buon alleato per la salute delle future mamme e dei nascituri: il consumo regolare di cacao riduce del 50% il rischio di preeclampsia e parto prematuro

da in Alimentazione, Cioccolato, Gravidanza, News Salute, Salute Donna
Ultimo aggiornamento:

    Cioccolato alleato della gravidanza

    Una gran bella notizia per tutte le future mamme: la dolce attesa potrebbe trasformarsi in un periodo ancora più dolce, grazie al cioccolato, gustoso alleato della salute del nascituro e della gestante. A servire la scusa perfetta su un piatto d’argento a tutte le donne golose sono stati alcuni ricercatori statunitensi che hanno rivelato le benefiche proprietà del cioccolato durante i nove mesi di gravidanza.

    E’ proprio lui, il cioccolato, la delizia alla quale pochi palati sanno resistere, secondo uno studio di un gruppo di ricercatori d’oltreoceano della Yale University, New Heaven, Connecticut, Stati Uniti, a dimezzare un pericolo serio della gestazione, la preeclampsia, dimezzando, di conseguenza, anche il rischio di parto prematuro. Gli scienziati statunitensi sembrano non avere dubbi: una buona dose di cioccolato, meglio se puro e fondente, potrebbe essere una buona strategia preventiva, per mettere al riparo da rischi la salute della mamma e della piccola vita che porta in grembo.

    Tutto merito della teobromina, una sostanza, un alcaloide, contenuta nel cacao, che migliora l’attività circolatoria e motoria del feto, secondo i risultati dello studio a stelle e strisce, pubblicato recentemente sulle pagine della rivista Annals of Epidemiology.

    Lo studio è stato condotto coinvolgendo oltre 2500 donne durante la gestazione e dopo il parto: esaminando attentamente abitudini alimentari, stili di vita e lo stato di salute di mamma e neonato, gli scienziati hanno osservato che i consumi regolari di cioccolato, preferibilmente fondente, hanno ridotto i rischi a carico del nascituro, dimiuendo il pericolo di preeclampsia e di parto pretermine.

    334

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneCioccolatoGravidanzaNews SaluteSalute Donna
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI