Gravidanza: anche i papà hanno gli sbalzi d’umore

Gravidanza: anche i papà hanno gli sbalzi d’umore

Un recente sondaggio ha messo in evidenza che molti dei futuri papà sono soggetti a degli sbalzi d’umore e ad una maggiore emotività tipica delle donne in gravidanza

da in Gravidanza, Primo Piano, Psicologia, Salute mentale, Salute Uomini
Ultimo aggiornamento:

    gravidanza papa sbalzi umore

    Nel corso della gravidanza della propria partner anche i papà hanno degli sbalzi d’umore. In effetti è strano, visto che l’instabilità dell’umore dovrebbe essere tipica delle donne in gestazione e non degli uomini. Eppure è così e non si tratta di un fenomeno ristretto, visto che, in base ad una recente indagine, si calcola che interessi un padre su quattro.

    Di certo il supporto del padre in gravidanza è importante, ma a volte si arriva ad una forte immedesimazione, che induce i futuri papà a mettere in atto comportamenti piuttosto particolari. Il tutto è legato a degli stati emotivi da tenere in forte considerazione. Ad esempio i futuri padri sentono il bisogno di sistemare la casa e sperimentano la voglia di mangiare cibi particolari e abbondantemente assortiti.

    In generale molti uomini, la cui compagna è in dolce attesa, si sentono più emotivi e tendono a piangere più facilmente, anche senza una specifica ragione. Alcuni uomini sono interessati anche da un mal di pancia avvertito soprattutto la mattina e che sembra un vero e proprio corrispettivo delle nausee tipiche della gravidanza.

    Anche gli uomini quindi dovrebbero ricorrere ai ghiaccioli naturali contro la nausea in gravidanza?

    Il punto non è questo, infatti, come spiega l’ostetrica Mary Steen del Royal College of Midwives:

    Molti uomini accompagnano le loro compagne a fare le ecografie e sono più propensi rispetto al passato a frequentare corsi prenatali. Gli uomini così vengono coinvolti di più, riescono a costruire un legame emotivo più forte con il bambino e a saperne di più sulle emozioni che la propria partner sperimenta.

    Visto che il nostro umore è regolato dal cibo, un possibile rimedio potrebbe essere la scelta della giusta alimentazione? In caso contrario i futuri papà saranno costretti a fare i conti con gli sbalzi d’umore fino al momento della nascita del bimbo.

    398

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GravidanzaPrimo PianoPsicologiaSalute mentaleSalute Uomini
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI