Gravidanza: allattamento, al via la campagna del Ministero della Salute

Gravidanza: allattamento, al via la campagna del Ministero della Salute

L’allattamento al seno è una scelta di affetto e altruismo consapevole da parte delle donne: il legame tra mamma e bimbo di rafforza, le difese immunitarie del piccolo ci guadagnano

da in Allattamento, Gravidanza, In Evidenza, Ministero della Salute, Neonati, Salute Donna, Sanità
Ultimo aggiornamento:

    Allattamento al seno, campagna del Ministero

    Allattare al seno significa stabilire un contatto, un legame unico, fatto di affetto allo stato puro tra mamma e neonato, ma non solo. Scegliere di allattare il proprio piccolo al seno gli garantisce il pieno di benefici, sia in termini di nutrizione, sia in termini di salute e di protezione dalle malattie. Una scelta ottima, quindi, che però non tutte le donne fanno: al via la campagna di sensibilizzazione del Ministero della Salute per l’allattamento al seno.

    In Italia i numeri disegnano una tendenza piuttosto chiara: se è l’80% delle donne a scegliere, dopo aver messo al mondo una nuova vita, di allattare al seno, molte di loro rinunciano a questa opzione molto rapidamente, non superando, molto spesso, quota tre mesi di allattamento al seno.

    Complici gli obblighi lavorativi, i mille impegni quotidiani e il notevole carico di stress che le mamme del giorno d’oggi sono costrette ad affrontare e a “metabolizzare” costantemente, l’allattamento al seno è meno diffuso di quanto dovrebbe, il latte materno lascia, molto spesso, il posto a quello artificiale. Proprio per questo motivo, per informare e sensibilizzare le future e le neo mamme sull’importanza dell’allattamento al seno, è partita la campagna del Ministero della Salute.

    “Il nostro obiettivo diventa quello di promuovere, come abbiamo fatto lo scorso anno, l’allattamento al seno allungandone i tempi e l’esclusività” ha sottolineato Eugenia Roccella, sottosegretario alla Salute. E’ partita ufficialmente ieri, la campagna “Il latte della mamma non si scorda mai”, patrocinata dal Ministero della Salute, un tour in camper attraverso lo Stivale. Le tappe della campagna sono: Foggia (8 maggio), Bari (14 e 15 maggio), Roma (19, 25 e 26 maggio), Cosenza (9 giugno), Reggio Calabria (11 e 12 giugno).

    Un progetto importante di informazione e sensibilizzazione rivolto al mondo femminile e non solo “pensato di concerto con il Comitato nazionale Multisettoriale per l’allattamento materno, istituito presso il ministero. Distribuiremo materiale informativo e consigli alle neomamme (target primario) e a tutti gli operatori sanitari che interagiscono con le donne in occasione del parto” ha aggiunto Daniela Rodorigo, direttore generale della Comunicazione del ministero della Salute.

    420

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AllattamentoGravidanzaIn EvidenzaMinistero della SaluteNeonatiSalute DonnaSanità
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI