Glucosio: influenza le decisioni sul futuro

Glucosio: influenza le decisioni sul futuro

Una ricerca statunitense ha dimostrato che gli individui con un livello di glucosio elevato tendono a prendere decisioni che riguardano il futuro

da in Benessere, Corpo, Mente, Psicologia, Ricerca Medica, Glucosio
Ultimo aggiornamento:

    glucosio

    Processi mentali e corpo sono collegati. I fenomeni che interessano il nostro organismo sono in grado di influenzare in maniera decisiva i nostri ragionamenti. Tutto questo sembra essere valido anche per ciò che concerne le decisioni che dobbiamo prendere sul nostro futuro. A suggerirlo è una ricerca condotta in South Dakota.

    In particolare il livello di glucosio nel sangue incide sulle nostre decisioni e sui ragionamenti che mettiamo in atto guardando proprio a ciò che deve ancora accadere. Una soglia elevata di glucosio ci spingerebbe a prediligere dei comportamenti che vengono proiettati nel futuro. Un effetto sorprendente che gli studiosi hanno reso evidente mediante uno specifico esperimento, che ha visto coinvolti alcuni volontari.

    Questi ultimi avevano il compito di rispondere ad una serie di domande che riguardavano delle forme di investimento di una certa somma di denaro.

    In particolare i soggetti potevano scegliere se accettare subito dei soldi o se prenderli in futuro, avendo la probabilità di guadagnare di più. In ogni caso prima della scelta alcuni individui bevevano una bibita zuccherata a base di glucosio, mentre altri una bibita con un dolcificante non contenente glucosio.

    L’esperimento si è rivelato molto significativo da questo punto di vista, infatti i soggetti ai quali era stato somministrato glucosio tendevo a prediligere l’investimento relativo al futuro. Il tutto sarebbe spiegabile sulla base di un processo di adattamento dell’individuo, che tende a concentrarsi esclusivamente sulle condizioni del presente, se non dispone nel suo organismo delle risorse energetiche necessarie.

    Immagine tratta da: dieta.pourfemme.it

    321

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereCorpoMentePsicologiaRicerca MedicaGlucosio
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI