Gli sportivi sino a quanto potranno raggiungere nuovi record

Sono state condotte una serie di ricerche per valutare e scoprire se in futuro gli atleti professionisti potranno raggiungere dei record superiori o migliori a quelli attuali

da , il

    sportivi nuovi record

    Una delle domande che alcuni studiosi si pongono riguarda gli sportivi ed i loro record: per quanto tempo riusciranno a raggiungerne sempre di nuovi? Durante le varie manifestazioni sportive i campioni dello sport, in qualsiasi disciplina, cercano sempre di superare loro stessi con nuovi record. Chissà se un giorno si arriverà ad un record che non potrà mai più essere superato. Questo è stato spunto per alcuni studiosi, che hanno eseguito dei lavori per capire se ciò, un giorno, si potrà realizzare.

    Sono state eseguite una serie di ricerche su questo tema. Dagli studiosi dell’Istituto di Epidemiologia dello Sport di Parigi è stata condotta una ricerca su 2 mila professionisti, il cui risultato è stato quello di sottolineare come alla base del raggiungimento dei record c’è l’età. Superati i 26 anni nell’atletica ed i 21 anni nel nuoto non si potranno superare altri record. Mentre secondo un altro studio condotto dai ricercatori coreani, che hanno analizzato le gare olimpiche di nuoto e corsa dal 1900 al 2009, hanno stabilito che con l’andare del tempo le performance sono sempre più scarse, e potremmo aspettarci qualche record alle olimpiadi del 2012 di Londra, poi sicuramente nulla più.

    Secondo alcuni studiosi in realtà la performance e quindi il raggiungimento del record da parte degli sportivi non dipenderebbe dall’intenso allenamento ma dalla genetica, infatti le fibre muscolari lisce bianche veloci se ci sono, esistono dalla nascita. Certo il fisico e la capacità possono essere migliorate con alcune metodiche ma alcune caratteristiche sono genetiche. Chissà se in futuro ci sarà qualche sportivo che raggiungerà un super record, che magari attualmente risulta quasi impossibile.