Gli antibiotici naturali: ecco quali sono

Gli antibiotici naturali: ecco quali sono
da in Antibiotici, Rimedi naturali, medicina-naturale Ultimo aggiornamento:

    antibiotici naturaliGli antibiotici naturali rappresentano un ottimo aiuto per la nostra salute, in quanto si tratta di sostanze naturali, le quali sono in grado di aiutare il nostro organismo e in particolare il nostro sistema immunitario. Ma quali sono le sostanze da usare per aumentare le difese? In particolare molto utili da questo punto di vista sono propoli, semi di pompelmo e tea tree oil. La propoli può essere considerato a tutti gli effetti uno dei migliori antibatterici e antinfiammatori naturali. Si rivela particolarmente utile in caso di malattie da raffreddamento.
    Propoli propoli La propoli infatti può servire per curare il raffreddore, il mal di gola e il mal di denti, riesce ad agire contro le micosi, possiede proprietà cicatrizzanti ed è in grado di stimolare le risorse immunitarie dell’organismo. Se assumiamo la propoli a basse dosi, riusciamo a bloccare i batteri, mentre, se ne assumiamo dosi più elevate, i batteri vengono uccisi. Da ricordare che la propoli ha anche un’azione antiossidante valida contro i radicali liberi. Quindi la propoli è un ottimo antibiotico naturale contro l’influenza e il raffreddore.
    Estratto di semi di pompelmo pompelmo semi Da non dimenticare anche l’estratto dei semi di pompelmo, che riesce a sconfiggere più di cento tipi di funghi e circa 800 batteri. Questo estratto potrebbe essere usato nelle forme influenzali, nelle infezioni gastrointestinali, in alcune micosi, soprattutto quando queste patologie si verificano a causa dell’indebolimento del sistema immunitario. Possiamo trovare l’estratto di semi di pompelmo sotto forma di integratore.
    Tea tree oil Tea Tree Oil 1 Il tea tree oil è un olio essenziale che si estrae dall’albero del tè. Quest’olio si dimostra un valido antibatterico, antimicotico e antivirale e viene consigliato soprattutto per trattare le irritazioni cutanee, le scottature, le gengiviti, l’herpes e le punture di insetti.
    Aglio Aglio Un altro antibiotico naturale può essere considerato l’aglio, ricco di sali minerali e diversi tipi di vitamine, fra le quali A, B1, B2 e C. Si può considerare un battericida e un antisettico. Riesce a stimolare il cuore e a facilitare la circolazione, consentendo la depurazione del sangue. L’aglio, inoltre, contrasta diversi germi.
    Miele miele benessere Da non sottovalutare nemmeno le proprietà del miele, altra sostanza naturale di cui non dovremmo mai fare a meno. Esso possiede delle straordinarie proprietà curative, in quanto è un ottimo sedativo della tosse, ha degli effetti antibiotici, anche applicato sulla pelle per uso topico. Da non trascurare sono le sue proprietà antinfiammatorie e, proprio per questo, è adatto in caso di punture di insetti. Da questo punto di vista è un rimedio adatto anche per i bambini. E’ ricco di polifenoli e, quindi, agisce contro i danni provocati dai radicali liberi e si dimostra curativo nei confronti dell’acne.
    Argento colloidale argento colloidale benefici Forse non tutti conoscono l’argento colloidale, che si dimostra un aiuto importante per la salute e la bellezza. Questa sostanza ha delle proprietà rigeneranti per la pelle e agisce come un antibatterico, un antivirale e un antifungino. In passato veniva utilizzato anche per i gargarismi, per i lavaggi vaginali e veniva impiegato per disinfettare la pelle, anche in presenza di ustioni e ferite.
    Limone limone benessere Anche il limone può essere annoverato fra gli antibiotici naturali, in quanto ha delle proprietà molto importanti. In particolare lo si può usare contro la bronchite, per mettere a punto una tisana insieme all’aglio. L’effetto è quello di combattere i germi e di far abbassare la febbre, se presente.

    857

    LEGGI ANCHE