NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Gli antibatterici naturali per il benessere intestinale

Gli antibatterici naturali per il benessere intestinale
da in Antibiotici, Intestino, Rimedi naturali
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 05/08/2015 11:25

    antibatterici naturali benessere intestinale

    Sei alla ricerca di antibatterici naturali per il benessere intestinale? Te ne consigliamo alcuni che possono essere utili contro mal di stomaco e problemi intestinali. Per risolvere questi disturbi bisognerebbe innanzitutto eliminare le cattive abitudini alimentari, che innescano fastidiosissime sensazioni di bruciore. Dovremmo cercare anche di ridurre gli stati d’ansia, che in alcune persone hanno un particolare ruolo nel generare i disturbi all’intestino. E’ importante eliminare il cibo spazzatura e fare pasti regolari durante la giornata. Ma quando tutto ciò non basta possiamo rivolgerci ad alcuni ingredienti naturali che ci danno una mano.

    lavanda antibatterici

    La lavanda viene utilizzata a scopo curativo soprattutto sotto forma di olio essenziale, al quale sono attribuite proprietà antinfiammatorie e antibatteriche. Migliora i disturbi digestivi e riesce ad agire in maniera ottima anche in caso di infezioni.

    menta antibatterici

    La menta è conosciuta per la sua spiccata capacità di contrastare i batteri. Oltre all’olio essenziale, si possono utilizzare anche gli infusi e i preparati erboristici. La menta piperita in particolare risulta molto utile contro la colite e il mal di stomaco.

    camomilla antibatterici

    La camomilla, dalle molte proprietà e dagli effetti benefici, è uno dei rimedi antibatterici più popolari utilizzati per calmare gli spasmi all’intestino. Tutti conoscono l’infuso di camomilla, per le sue proprietà calmanti e rilassanti, in grado di contrastare la nausea e i dolori di stomaco. Grazie alla presenza delle mucillagini, la camomilla è una pianta dalle proprietà antinfiammatorie, molto utile quando ci sono problemi a livello dello stomaco. Inoltre è in grado di agire in maniera positiva quando ci sono problemi di troppi gas intestinali.

    limone antibatterici

    Il limone, dalle molte proprietà benefiche, ha un ottimo effetto antibiotico. Si può prendere anche sotto forma di olio essenziale, per garantire il benessere dell’intestino. In alternativa basta spremere un limone in mezzo bicchiere d’acqua, per ottenere un effetto antiossidante, antianemico e antinfiammatorio.

    echinacea antibatterici

    Secondo alcune ricerche scientifiche, l’echinacea ha un effetto antibatterico, perché si è visto che aumenta il numero delle cellule del sistema immunitario, rafforzando la risposta difensiva nei confronti delle infezioni. E’ molto utile in caso di infezioni delle vie gastrointestinali. La forma più efficace è l’estratto fluido, di cui è opportuno, in caso di disturbi, prendere 20 gocce in poca acqua 3 volte al giorno. E’ disponibile anche in estratto secco: è bene assumere una compressa per 3 volte al giorno.

    668

    PIÙ POPOLARI