Gli alimenti che prevengono l’artrite

Ecco come curare l'artrite, un'infiammazione che può colpire le giunture articolari e provocare dolore

da , il

    Gli alimenti che prevengono l'artrite

    L’artrite è una patologia delle articolazioni che colpisce, in particolare, il tessuto connettivo. La risultanza della patologia è un intenso dolore articolare, che porta a disabilità. Vi sono molti tipi di artrite, ma è possibile curare l’artrite attraverso l’alimentazione? Lo scopriamo con la dottoressa Annalisa Subacchi, nutrizionista.

    Artrite: quali alimenti possono aiutare a star meglio?

    L’artrite colpisce le giunture articolari come il gomito, il ginocchio, le dita (e così via), provoca infiammazioni localizzate e quindi dolori.

    L’alimentazione è fondamentale per prevenire l’artrite, per esempio evitando qualunque carenza di calcio; esistono tuttavia rimedi naturali per combattere i dolori e le infiammazioni.

    Il consiglio è di evitare tutto ciò che provoca infiammazioni all’interno dell’organismo:

    • Zucchero bianco
    • Farine bianche
    • Troppi alimenti fermentati ( es. pane o grissini)
    • Troppo glutine
    • Carne rossa e insaccati

    Esistono sostanze che contrastano l’artrite, come il cavolo verza, il cavolfiore, il broccolo, i crauti. L’ideale è assumere questi ortaggi crudi, perché nella cottura andrebbero perse quelle sostanze che sono un rimedio efficace contro l’artrite; privilegiare: legumi, carote, sedano, spinaci.

    Importante è controllare anche il peso, che potrebbe gravare negativamente sulle ossa.

    La cura dell’artrite è notevolmente migliorata nell’ultimo quarto di secolo; per ora non esiste una terapia contro questo disturbo ma vi sono metodi per attenuare la sintomatologia, quindi di limitare il più possibile i disagi.

    A RISPONDERE ALLE DOMANDE:

    Dottoressa Annalisa Subacchi

    Nutrizionista