Giorni ovulazione: nelle donne scatta la voglia di abiti sensuali

Giorni ovulazione: nelle donne scatta la voglia di abiti sensuali

Durante l'ovulazione, nella donna scatta la voglia di shopping più audace del solito, abiti sexi e indumenti provocanti, più per competere con le altre che per conquistare un uomo

da in Ginecologia, News Salute, Ovulazione, Salute Donna
Ultimo aggiornamento:

    Durante l’ovulazione sale la voglia di abiti sexy

    Voglia irrefrenabile di acquisti, ma non dei soliti abiti, di indumenti sexy? Tranquille, è normale, la voglia di abiti sexy cresce durante un periodo particolare del mese, nei giorni dell’ovulazione. Lo shopping è molto più di un passatempo per molte donne, il piacere che si prova passando al setaccio vetrine e boutique di abbigliamento, scarpe e accessori è intimamente parte di quasi tutte le fiere esponenti del gentil sesso, ma questa esigenza particolare, di acquistare pezzi più provocanti, lingerie tutta pizzi o tacchi vertiginosi, ora ha una spiegazione scientifica.

    Secondo lo studio a stelle e strisce, condotto da un gruppo di ricercatori della Carlson School of Management dell’University of Minnesota con alla guida Kristina Durante, la propensione all’acquisto provocante nasce in modo inconscio, dettata dall’esigenza di vincere la competizione con le altre donne, più che dalla reale intenzione di sedurre l’altro sesso.

    Per arrivare a questa conclusione, nello studio pubblicato sulla rivista Journal of Consumer Research, gli esperti statunitensi hanno coinvolto un gruppo di donne che attraversavano la fase dell’ovulazione, durante il periodo della sperimentazione.

    Dopo aver mostrato loro la foto di una coetanea attraente, è stato chiesto loro di scegliere una serie di indumenti: la maggior parte delle donne coinvolte ha selezionato abiti sexi e pezzi di abbigliamento provocanti.

    Competizione con le potenziali rivali dello stesso sesso, ma, anche, secondo i ricercatori, della stessa città o dei dintorni: infatti, la scelta di abbigliamento sexy, tacchi alti, abitini succinti e la voglia di mettersi in gioco nasceva nelle donne sottoposte alla sperimentazione davanti alle coetanee della stessa città, mentre l’interesse scendeva quando le immagini erano relative a donne geograficamente lontane.

    341

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GinecologiaNews SaluteOvulazioneSalute Donna
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI