“Giornata del sollievo”: interviene Francesca Martini

“Giornata del sollievo”: interviene Francesca Martini

Al Policlinico Gemelli di Roma la premiazione delle scuole coinvolte nel concorso per la "Giornata del sollievo", tenutasi ieri, a presenziare Francesca Martini, sottosegretario con delega alla salute

da in News Salute, Sanità, cure-palliative
Ultimo aggiornamento:

    Francesca_Martini

    Il sottosegretario Francesca Martini presenziando alla cerimonia di premiazione indetta per il concorso che ha coinvolto le scuole, incentrato sul tema della “Giornata del sollievo” al Policlinico di Roma ; il sottosegretario ha dichiarato che le cure palliative saranno una priorita’ del Governo, mentre l’eutanasia non sara’ valutata come ipotesi nel trattamento dei malati terminali.

    Alleviare la sofferenza del malato, ha aggiunto il sottosegretario con delega alla Salute, e aiutare i famigliari nell’accompagnare il malato nei momenti piu’ duri della malattia, perche’ abbiano assistenza e cure anche a domicilio, per promuovere un modo di intendere la Sanita’ piu’ umano.

    La “Giornata del sollievo” si e’ tenuta ieri, al Policlinico Gemelli di Roma, sono stati consegnati i premi del Concorso nazionale “Un ospedale con piu’ sollievo”, patrocinato dal Ministero della Pubblica Istruzione e dal Ministero della Salute, iniziativa promossa dalla Fondazione Gigi Ghirotti in collaborazione con la Universita’ Cattolica di Roma.

    I premi sono stati consegnati alla classe quinta elementare della Scuola primaria di Montefalcone del Sannio, che e’ stata premiata per il migliore disegno, e la terza classe della scuola secondaria dell’Istituto Comprensivo “E. Cirese” di Castropignano per avere partecipato con il migliore testo.

    Un premio, infine, e’ stato dato al Liceo Scientifico “Federico II di Svevia” di Melfi, per aver partecipato con il migliore video.

    A premiare gli studenti e’ stato l’Assessore alla Sanita’ della Regione del Lazio Augusto Battaglia, l’assessore alla Scuola del Comune di Roma Laura Marsilio, il sottosegretario del Lavoro Francesca Martini, Bruno Vespa e Franco Caprino.

    294

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN News SaluteSanitàcure-palliative
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI