Genetica: come spiegare il colore degli occhi dei figli?

Genetica: come spiegare il colore degli occhi dei figli?

gli scienziati hanno classificato il colore lungo categorie che ne individuano le sfumature partendo dal colore predominante e dunque in questo modo rendendo possibile la spiegazione

da in DNA, Occhi, Ricerca Medica
Ultimo aggiornamento:

    occhi chiari

    Domanda…. se mamma e papà hanno gli occhi azzurri o verdi, quale sarà il colore degli occhi del proprio figlio? Altra domanda, se mamma e papà hanno gli occhi scuri, di quale colore saranno gli occhi del proprio pargolo? Sembra tutto scontato e la risposta univoca, ma così non è!

    Perchè, se è vero che da genitori con gli occhi chiari i discendenti hanno grandi possibilità di avere anch’essi gli occhi chiari, non è del tutto assodato che da genitori con occhi scuri i propri figli debbano detenere analogo colore degli occhi. Ciò in quanto dalla genetica sappiamo che il colore delle iridi dipende da diverse varianti della sequenza di un gene, denominati alleli. Di queste varianti ne conosciamo sette, ma i genetisti in questi ultimi tempi ne hanno ravvisato altri tre.

    Proprio il colore degli occhi non seguirebbe più lo stesso percorso intrapreso da Mendel ma da questi sette alleli cui si sono aggiunti gli altri tre di recentissima conoscenza, che ha mutato la conoscenza dei colori più frequenti in blu, verde e marrone ed associando ad ogni tonalità un gene, compresi gli ultimi scoperti e rappresentati da tre fattori aggiuntivi; gli scienziati hanno classificato il colore lungo categorie che ne individuano le sfumature partendo dal colore predominante e dunque in questo modo rendendo possibile la spiegazione secondo la quale non sempre da due genitori con occhi scuri il proprio figlio mantiene lo stesso colore degli occhi.


    Gli scienziati pensano di poter prevedere tale fenomeno, ovvero, giustificare il colore degli occhi dei figli uguale con quello dei genitori, in una percentuale che non supera il 56% e, dunque, la possibilità che il discendente mantenga lo stesso colore dei genitori non supera tale limite, al punto che, in una coppia con occhi scuri, vi sono almeno 44 possibilità su cento che il proprio figlio nasca con gli occhi chiari.

    Fonte articolo: Oggi Scienze

    Fonte Foto ITQoobTV

    381

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DNAOcchiRicerca Medica
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI