Gel anticoncezionale per l’uomo presto in arrivo

Gel anticoncezionale per l’uomo presto in arrivo

Presto potrebbe essere disponibile, grazie alla ricerca, un nuovo gel anticoncezionale per gli uomini

da in Anticoncezionali, Ricerca scientifica, Salute Uomini
Ultimo aggiornamento:

    anticoncezionale in gel per l'uomo

    Non è ancora una realtà, un’alternativa concreta, ma è una possibilità che sta prendendo sempre più forma: dalla ricerca arrivano risultati incoraggianti sul nuovo contraccettivo al maschile in gel. Un team di esperti a stelle e strisce, specializzati nella ricerca biomedica, ha appena completato una sperimentazione preliminare su un gel innovativo, che potrebbe presto diventare la risposta maschile alla pillola femminile.

    Un contraccettivo per lui che libera, finalmente, lei dall’incombenza, non priva di effetti collaterali, di provvedere con pillola, cerotto o anello. I primi risultati delle ricerche d’oltreoceano, condotte dal gruppo di scienziati, guidati da Christina Wang, del Los Angeles Biomedical Research Institute (LA BioMed), uno dei principali istituti di ricerca biomedica statunitensi, fanno davvero ben sperare. Il gel innovativo potrebbe essere utilizzato efficacemente dagli uomini come anticoncezionale, per evitare gravidanze indesiderate per la partner.

    Il segreto di questo nuovo gel anticoncezionale è nel suo contenuto: testosterone e progestinico sintetico, denominato nestorone, in grado di dare un “taglio” netto al numero di spermatozoi attivi, riducendo il rischio che “colpiscano” nel segno. Il tutto, secondo i primi risultati della ricerca Usa, con pochi, anzi pochissimi, effetti collaterali.

    Nel corso dello studio, condotto presso LA BioMed, l’Università di Washington e finanziato dal National Institutes of Health Child and Human Development, il gruppo di esperti ha coinvolto 99 volontari, uomini. Un terzo dei partecipanti alla sperimentazione ha ricevuto un gel con testosterone e un placebo, applicato per sei mesi, gli altri due terzi un gel con testosterone e una delle due concentrazioni di nestorone utilizzate per la ricerca.

    Complessivamente, sono stati 56 gli uomini che hanno completato le 20 settimane dello studio.

    I risultati emersi dello studio, presentati recentemente in occasione di un meeting in materia a Houston, negli Stati Uniti, hanno evidenziato un effetto positivo del mix anticoncezionale. Infatti, l’88-89% degli uomini ai quali è stato applicato il gel contenente la combinazione di farmaci ha diminuito drasticamente il numero degli spermatozoi, attestandosi a una quota inferiore a 1 milione di spermatozoi per millilitro.

    “Fino ad ora la responsabilità della contraccezione è sempre stata delle donne. Con questi nuovi metodi contraccettivi per i maschi, sarà condivisa. Anche se questo gel ha grandi potenziali ma minimi effetti collaterali, occorrono ulteriori studi perché diventi un contraccettivo maschile” ha osservato Christina Wang.

    452

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AnticoncezionaliRicerca scientificaSalute Uomini
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI