Gastrite: diagnosi con un test del sangue

Gastrite: diagnosi con un test del sangue

La gastrite, l’infiammazione della mucosa interna dello stomaco, può essere diagnosticata e indentificata in modo mini invasivo, grazie a un semplice esame del sangue

da in Analisi del sangue, Analisi Mediche, Gastrite, In Evidenza, Malattie
Ultimo aggiornamento:

    Gastrite, diagnosi con un esame del sangue

    Fastidi sempre più frequenti, con dolore nell’area compresa tra lo sterno e l’ombelico intenso e che ritorna periodicamente a farsi sentire, a stomaco vuoto come a stomaco pieno? Potrebbe trattarsi di gastrite, una malattia che colpisce lo stomaco e si manifesta con sintomi dolorosi, spesso insopportabili. Per individuare il problema e diagnosticare la gastrite, è possibile effettuare un semplice esame del sangue.

    Un semplice test del sangue, per assicurare la diagnosi della gastrite, ma non solo, anche l’identificazione della causa del disturbo, la verifica della presenza del nemico numero uno della salute dell’apparato gastrointesinale, l’Helicobacter Pylori. Questo batterio, particolarmente insidioso e pericoloso per l’apparato digerente, secondo gli specialisti è responsabile del 90% dei casi di gastriti e ulcere che colpiscono lo stomaco.

    Il “Gastropanel” è un esame mininvasivo, non di recente invenzione o introduzione, ma ancora poco conosciuto e diffuso: si tratta di un test di laboratorio veloce e indolore, un semplice prelievo di sangue, che consente di “fotografare” la salute dello stomaco e individuare eventuali anomalie o processi infiammatori in corso.

    La gastrite è un’infiammazione della parete interna dello stomaco, la mucosa, che può interessare un’area specifica oppure tutta la superficie dello stomaco e può essere acuta o cronica. Tra i sintomi da tenere sotto controllo, oltre al tipico dolore addominale, ci sono il vomito, la nausea, i crampi, il gonfiore, il meteorismo, i disturbi intestinali e digestivi.

    Il Gastropanel non solo è in grado di identificare il disturbo e di “smascherarne” i possibili responsabili, consente anche di individuare i rischi connessi alla malattia, la possibilità che la gastrite evolva in patologie più gravi, come l’ulcera o il tumore gastrico.

    376

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Analisi del sangueAnalisi MedicheGastriteIn EvidenzaMalattie
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI