Ganoderma lucidum reishi: proprietà ed effetti collaterali

Ganoderma lucidum reishi: proprietà ed effetti collaterali

Il ganoderma lucidum reishi ha molte proprietà, soprattutto di carattere antimicrobico, ed agisce contro diverse malattie: ipertensione, glicemia, infiammazioni

da in Cure, Erbe Officinali, Rimedi naturali
Ultimo aggiornamento:

    ganoderma lucidum reishi proprieta effetti collaterali

    Il ganoderma lucidum reishi è un fungo, che fa parte dei rimedi naturali utilizzati nell’ambito della medicina cinese. E’ ricco di varie componenti, che hanno effetti antimicrobici e proprio per questo viene impiegato nella cura di diverse patologie, dalla bronchite all’asma, dalle ferite all’ipertensione. E’ un ottimo antiossidante e per questo aiuta il corpo a combattere le malattie che risentono degli sbalzi d’umore e dello stress. Le sue proprietà sono molte e le controindicazioni poche, anche perché non è stata riscontrata tossicità a livello epatico o renale.

    Le proprietà

    Le proprietà del ganoderma lucidum reishi, che può essere assunto per via orale, sotto forma di capsule o inserito nel caffè, sono diverse. Possiede un’attività antinfiammatoria, perché contiene un componente riconosciuto come analogo all’idrocortisone e che non dà gli stessi effetti collaterali tipici degli antinfiammatori steroidei. In questo modo si può agire sul nostro stato di benessere, rendendo più ridotte le manifestazioni sintomatologiche di alcune malattie tipiche dell’età senile, come il morbo di Alzheimer.

    Il fungo aiuta nel mantenere attivo il pensiero e nella prevenzione della perdita di memoria. Inoltre svolge un’attività antitrombotica, impedendo l’aggregazione delle piastrine nei vasi sanguigni. L’estratto è utile per la sua funzione antiipertensiva.

    E’ stato dimostrato che riesce a ridurre i livelli di glucosio nel sangue, aumentando l’insulina e stimolando il metabolismo del glucosio nel fegato. Allo stesso tempo, conosciute sono le sue proprietà di protezione proprio nei confronti di questo organo, riducendo le transaminasi.

    Favorisce la circolazione del sangue, anche nei vasi capillari e svolge un’attività immunostimolante a livello cellulare. A questo proposito, è in grado di potenziare i meccanismi di difesa del corpo e allo stesso tempo di abbassare la risposta immunitaria, se ci sono casi di iperattività dello stesso sistema immunitario.

    Riesce a contrastare la febbre, l’influenza e le bronchiti, elimina la stanchezza e i cali di energia e agisce sul sistema nervoso, esercitando un’azione energetica e contemporaneamente rilassante.

    Gli effetti collaterali

    Non sono segnalati particolari effetti collaterali del ganoderma lucidum reishi. Si tratta, infatti, di un prodotto non tossico, che può essere consumato anche per un lungo periodo di tempo. Soltanto alcuni individui particolarmente sensibili possono avvertire alcuni sintomi, come lievi disturbi digestivi, vertigini, eruzioni cutanee e dolore alle ossa, soprattutto nel periodo iniziale dell’assunzione. Si tratta comunque di fenomeni di breve durata e che possono essere ridotti mediante l’assunzione di vitamina C.

    508

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CureErbe OfficinaliRimedi naturali
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI