Gambe gonfie: drenare e massaggiare

Gambe gonfie: drenare e massaggiare

Le creme per il drenaggio e per i massaggi anticellulite possono essere impiegate anche per aiutare a combattere la ritenzione idrica, allo stesso modo gli integratori che aiutano a smaltire le tossine e a favorire il infodrenaggio

da in Alimentazione, Cellulite, Estetica e Trattamenti, Gambe, Sali minerali
Ultimo aggiornamento:

    Gambe Gonfie

    Oggi su TantaSalute parliamo di gambe gonfie, parliamo di come si può fare per rimediare al problema, sia guadagnando in salute che risolvendo il problema del dolore e della difficoltà a gestire questo problema. Le gambe gonfie colpiscono principalmente le donne, sia per via del fatto che è l’organismo della donna stesso a essere predisposto, sia perché spesso le donne svolgono lavori che costringono a rimanere in piedi a lungo colpendo duramente il proprio sistema drenante e circolatorio.

    Le gambe gonfie, oltre che essere poco belle alla vista, possono causare molto dolore, specialmente la sera, al termine di una lunga giornata di lavoro, ecco allora che diventa una vera e propria necessità quella di affrontare e di risolvere il problema appena comincia a manifestarsi.

    Per rimediare alle gambe gonfie fa molto bene eseguire un buon massaggio, che va fatto partendo dai piedi e via via salendo lungo la gamba fino alla coscia. Il massaggio va fatto seguendo un andamento lungo la gamba che porti a stimolare la circolazione del sangue e a rilassare la muscolatura e la tensione accumulata durante la giornata.

    Per migliorare il problema della microcircolazione va bene il linfodrenaggio, un massaggio che mira a ridurre la ritenzione idrica e a combattere il crearsi del gonfiore. Per stimolare lo smaltimento del liquido accumulato è utile accompagnare il massaggio a un buon integratore che aiuti a stimolare la eliminazione dell’eccesso.

    I principi attivi che aiutano a combattere la ritenzione idrica sono quelli di ananas, papaya, betulla e sambuco, che sono tutti compresi nella formula di Body Dren 500, il nuovo integratore di EuPhidra. Il costo dell’integratore è di 18,00 euro, aiuta a prevenire l’accumulo delle sostanze nell’organismo, aiuta la ossigenazione dei tessuti e migliora l’aspetto della pelle.

    Aiuta per questo a risolvere il problema delle gambe gonfie e dolenti.

    Per dare un sollievo al dolore alle gambe possono essere d’aiuto gli spray rinfrescanti e rigeneranti, che con la loro componente salina e alcolica danno un immediato sollievo e aiutano a stimolare il regolare funzionamento del ciclo cellulare delle cellule epidermiche grazie a un meccanismo di osmosi. Oltre che rendere meno difficile il rimanere per ore in piedi nella stessa posizione, alleviando il dolore, questi prodotti sono un alleato efficace per lo stimolo della eliminazione delle sostanze tossiche attraverso la pelle. La pelle molto spesso non riesce ad essere attiva proprio per problemi legati al nostro ciclo ormonale e alla circolazione, un aiuto di questo tipo serve da stimolante.

    Il trattamento sintomatico va effettuato durante la giornata, nei momenti in cui la pelle è maggiormente tesa e comincia a dare segno di sofferenza, in questi casi è bene intervenire immediatamente evitando di attendere che si presenti il vero e proprio dolore, in seguito a fine giornata è bene procedere con una doccia fredda – calda – tiepida, per aiutare la circolazione ad attivarsi, infine va eseguito un massaggio al piede e alla gamba per distendere e rilassare in modo corretto.

    Informazioni e immagini: casa farmaceutica Zeta Farmaceutici – Lei Web

    586

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneCelluliteEstetica e TrattamentiGambeSali minerali
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI