Fumo: il vizio potrebbe mutare il dna

Fumo: il vizio potrebbe mutare il dna

Il fumo di sigaretta fa malissimo, aumenta il rischio di malattie, oncologiche e cardiovascolari, ma non solo, secondo una ricerca Usa, potrebbe provocare anche mutazioni genetiche

da in DNA, Fumo, Malattie, News Salute, Ricerca Medica, Tumore al polmone, Tumori
Ultimo aggiornamento:

    il fumo modifica il dna

    Il fumo fa male, molto male, non è una novità. La vera notizia è che il fumo, oltre ad aumentare, come è noto, il rischio di sviluppare molte malattie, dal tumore, fino ai disturbi a carico del sistema cardiovascolare, potrebbe provocare “mutazioni genetiche”. Quando si esagera con il brutto vizio della sigaretta, anche il dna potrebbe risentirne, subendo delle variazioni fuori programma.

    Il dna di un fumatore accanito può subire circa 50mila variazioni, tutto per colpa della sigaretta. Ecco quanto è emerso dallo studio di un tessuto tumorale polmonare di un forte fumatore, da circa 25 sigarette ogni giorno per 15 anni: il suo dna, il suo corredo genetico, è stato attraversato da più di 50 mila mutazioni.

    La scoperta shock, pubblicata sulla rivista Nature, è stata effettuata da un team di ricercatori statunitensi, del “Department of Bioinformatics and Computational Biology” in California. Gli scienziati hanno esaminato attentamente il corredo genetico del tessuto malato del paziente, quello del polmone colpito dal tumore, ne hanno evidenziato le caratteristiche, per poi paragonarlo al dna di un tessuto sano adiacente.

    Il confronto tra le due sequenze di geni ha dato un risultato inaspettato: il tessuto tumorale ha mostrato più di 50 mila mutazioni genetiche rispetto a quello sano.

    L’evidenza non ha valore di certezza, perchè è stata riscontrata in un solo paziente, ma potrebbe essere indicativa di un’eventualità estendibile a molti altri forti fumatori abituali. Quindi, anche le possibili mutazioni genetiche sono un motivo in più per riflettere bene, prima di accendersi una sigaretta.

    Immagine tratta da: assobenessere.it

    315

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DNAFumoMalattieNews SaluteRicerca MedicaTumore al polmoneTumori
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI