Fumare: smettere migliora l’umore

Fumare: smettere migliora l’umore

Un recente studio statunitense ha evidenziato come il vizio del fumo sia un problema per lo stato d’animo e l’umore

da in Fumo, News Salute, Primo Piano, Ricerca Medica, Smettere Di Fumare
Ultimo aggiornamento:

    fumare smettere umore

    Smettere di fumare, secondo un recente studio, migliora l’umore. Il fumo, considerato sia un problema di salute che sociale, è il tema di molti dibattiti e studi. Una recente ricerca condotta da un gruppo di studiosi della Brown University, insieme ai ricercatori della University of Southern California, ha evidenziato l’effetto che la mancanza di fumo, in un fumatore abituale, provoca a livello cerebrale. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Nicotine & Tobacco Research, dando un importante contributo alla scienza e sensibilizzando le persone.

    Secondo i ricercatori smettere di fumare, disintossicarsi dalla nicotina, migliora l’umore e riduce gli stati depressivi. La ricerca, guidata dal dottor Christopher Kahler, è stata condotta su 236 fumatori, che stavano tentando di smettere di fumare. I volontari sono stati monitorati, segnalando i loro cambiamenti comportamentali quando mettevano da parte la sigaretta e quando ricadevano nella tentazione di fumare.

    Le persone che smettevano di fumare, anche per un breve periodo, in quell’arco di tempo si sentivano meglio, il loro buonumore cresceva.

    Nel momento in cui ricadevano nella tentazione del fumo il loro umore e il loro stato d’animo riscendeva in picchiata. Chi aveva avuto la forza di volontà di abbandonare del tutto il fumo presentava un alto livello di felicità, a differenza di chi, invece, irriducibile, non riusciva a staccarsi dal vizio della sigaretta. Questi ultimi volontari erano sopraffati da un malumore continuo e da uno stato depressivo che non li voleva abbandonare. Insomma sembrerebbe, da questo importante studio, che il fumo oltre a rappresentare un problema sociale, e un problema per organi come i polmoni, le prime vie aeree, rappresenti un problema, anche per il sistema nervoso.

    336

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FumoNews SalutePrimo PianoRicerca MedicaSmettere Di Fumare
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI