Frullato di banana: la ricetta light

Frullato di banana: la ricetta light
da in Ricette benessere
Ultimo aggiornamento:

    frullato banana

    Il frullato di banana è una ricetta per preparare un’ottima colazione light estiva, perchè fresca, gustosa ed energizzante. La banana è un frutto che vanta diverse proprietà benefiche, e in questo articolo vi descriviamo le più importanti.

    Al contrario di quello che si crede, la banana è un alimento perfetto da introdurre in una dieta ipocalorica.
    Grazie alle sue sostanze nutritive, la banana è ottima per spezzare la fame nervosa, in quanto ci dona senso di sazietà e non ci fa “dirottare” verso spuntini o snack ricchi di grassi e dannosi per la nostra dieta e la nostra salute.
    L’alto contenuto di potassio dona energia a corpo e mente e regala benefici anche al cuore. Di fatti regolarizza il battito cardiaco e migliora la circolazione sanguigna, prevenendo malattie cardiocircolatorie come infarti e ictus. Ma non è l’unica azione che svolge: il potassio aiuta e migliora la concentrazione, e si rivela utile soprattutto negli studenti in quanto permette di memorizzare ed apprendere meglio.
    Le banane sono perfette anche per ridurre lo stress psico-fisico: il triptofano contenuto nella banana, nel nostro corpo, si trasforma in serotonina, il neurotrasmettitore che migliora l’umore e gli stati d’animo. Ma non solo, la vitamina B6 contrasta l’insonnia e migliora il riposo, mentre il magnesio rilassa e distende i muscoli stanchi ed affaticati.
    Per concludere, le banane rafforzano e proteggono la salute delle ossa, sono una fonte di energia (per questo consigliate particolarmente agli sportivi), proteggono le pareti dello stomaco dall’eccessiva formazione di succhi gastrici e forniscono il 15% della razione giornaliera raccomandata di vitamina C.

    Calorie per porz. 204
    Ingredienti per 1 persona

    1 banana matura
    1 vasetto di yogurt di soia
    1 cucchiaino di semi di chia (facoltativo)
    1 cucchiaino di miele

    Preparazione

    1. Sbucciate e tagliate a fette la banana.

    2. Versatela nel frullatore. In alternativa, se non disponete di un frullatore, potete utilizzare un mixer o un tritatutto.
    3. Aggiungete alla banana lo yogurt di soia.
    4. Successivamente aggiungete il miele e i semi di chia se li avete.
    5. Frullate tutto alla massima velocità finchè gli ingredienti non saranno perfettamente amalgamati.
    6. Consumate il vostro frullato immediatamente, in quanto la banana potrebbe ossidarsi. Se preferite, potete aggiungere 1 o 2 cubetti di ghiaccio.

    Questo frullato può essere considerato anche un ottimo sostitutivo di un pasto, accompagnato da frutta fresca e 4 biscotti integrali. Non consumate il frullato come spuntino o come merenda in quanto potrebbe risultare difficile da digerire.

    471

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Ricette benessere
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI