Freddo: rimedi naturali efficaci

Freddo: rimedi naturali efficaci

Con l'arrivo dei primi freddi mal di gola, tosse, raffreddore, raffreddamento, geloni, sono le più frequenti cause di malattia, per prevenire con successo seguono alcuni consigli rapidi che possono servire per bloccare la malattia alle porte

da in Benessere, Epidermide, Oli Essenziali, Primo Piano, Raffreddore, Terapie Alternative, Tosse, freddo
Ultimo aggiornamento:

    Freddo a partire da oggi in tutta Italia, le temperature che sono improvvisamente scese fanno anticipare l’inverno, costringendo a coprirsi in anticipo rispetto all’anno passato, ma non è solo la giacca a fare la differenza, per le temperature attuali serve riparare per la prevenzione dei disturbi tipici del mese di novembre/febbraio, vediamo insieme come fare per non ammalarsi.

    Prima di tutto va precisato che il freddo è una condizione che può emergere maggiormente in chi è più sensibile alle basse temperature, tuttavia ci sono dei problemi correlati che si manifestano anche in chi non sente immediatamente il freddo pungente penetrare nelle ossa e nel corpo.

    Il primo nemico da combattere in questi casi è il raffreddore, per cercare di non ammalarsi è bene ricorrere alla classica scorta di vitamina C, che non guarisce ma aiuta, arancia, limone, ma anche verdura che la contiene, servono per la preparazione preventiva alla malattia, dell’organismo. Insieme vanno bene i the caldi, con il miele, che calmano il principio di raffreddamento, come anche bere tanto, per evitare di disidratarsi. Nel caso di raffreddamento va bene proporre una somministrazione con olio essenziale di eucalipto o di thea tree.

    Per affrontare il mal di gola che comincia a dare segni di attacco invece si può cercare in erboristeria l’olio essenziale di propoli, oppure usare direttamente la somministrazione in spray di propoli ed erbe, da spruzzare direttamente in gola o sulle tonsille arrossate.

    Per rimediare ai primi colpi di tosse, evitando lo sciroppo o una terapia più decisa, possono essere sufficienti delle tisane di timo e menta, usando al posto dello zucchero il miele, fungono da mucolitico e da espettorante, ma principalmente preparano rafforzandolo la parte iniziale dell’apparato respiratorio. Non dimentichiamo che la principale causa delle malattie respiratorie in inverno, quando non sono batteriche o virali, è la respirazione con la bocca semiaperta al freddo e il sistema di filtrazione dell’aria poco allenato delle nostre narici.

    Un problema a sé è quello dei geloni, che possono comparire su mani e piedi, a volte causa di danni domestici perché bloccano la artilità della mano, o di traumi e storte perché comportano difficoltà nel camminare.

    per evitare drammi, oltre che vestire bene la parte, coprendola con guanti o calzini di lana, è bene cercare di fare dei bagni rilassanti con acqua tiepida, mai troppo calda, che riattivi la circolazione in modo naturale, usare poi una crema alla vitamina C per massaggiare le parti con estrema dolcezza.

    Ultimi consigli: per evitare screpolatura di mani e labbra vanno bene il burro cacao e le creme, ma bisogna tenere sempre presente che la causa secondaria delle screpolature è una alimentazione priva di grassi e di sali minerali. I grassi e i sali minerali, insieme, permettono una buona conduzione e un ottimo smaltimento delle sostanze liquide, che si traduce in una pelle morbida ma ben protetta in modo del tutto naturale, dall’organismo stesso. Il freddo che scende sotto i 5 gradi centigradi naturalmente è dannoso per la pelle, serve protezione fisica, servono vestiti caldi, guanti e sciarpa, ma quando la temperatura è superiore ai 5 gradi, se la pelle si screpola, è bene cercare un consiglio dal proprio dermatologo, perché nella maggioranza dei casi il problema è dovuto a un disturbo del proprio sistema epidermico.

    Alcune informazioni sono tratte da Intrage
    Le immagini sono tratte da CreaPharma, DrShool, Medicinalive, HowToDoThings, AppuntiVolanti, Macrisport, 123F

    646

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereEpidermideOli EssenzialiPrimo PianoRaffreddoreTerapie AlternativeTossefreddo
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI