Freddo e temperature basse: benefici per la salute

Freddo e temperature basse: benefici per la salute

Non tutto il freddo vien per nuocere: sapendolo sfruttare e gestire al meglio, anche il freddo può regalare all’organismo e alla salute il pieno di benefici

da in Benessere, Febbre, Muscoli, News Salute
Ultimo aggiornamento:

    Freddo, vantaggi per la salute

    Il freddo è davvero arrivato, le temperature sono scese davvero in picchiata e, tra virus e sintomi influenzali, gli italiani sembrano averne già abbastanza dell’inverno. In realtà, però, il freddo può riservare anche sorprese positive: se sfruttato e gestito nel modo giusto, può rivelarsi un vero alleato della salute, che garantisce il pieno di benefici per l’organismo.

    Quando le temperature scendono, le energie aumentano? Decisamente sì, perché durante l’inverno, il freddo impone all’organismo di trovare e mettere in atto uno spirito di adattamento particolare. Si richiede un dispendio energetico maggiore rispetto alle altre stagioni. Infatti, per mantenere costante la temperatura corporea, l’organismo è costretto a utilizzare più energia. Di conseguenza, è normale che il corpo richieda una dose “extra” di carburante: aumentano fame e appetito, perché aumentano le calorie da spendere.

    Il freddo è anche un vero alleato per le persone che soffrono di pressione bassa e di disturbi del microcircolo. Se durante l’estate, il caldo un effetto vasodilatatore, favorendo l’aumento di diametro dei vasi sanguigni, quando le temperature sono rigide, i vasi sanguigni seguono il processo inverso, tendono a ridurre il proprio diametro. La vasocostrizione porta la pressione sanguigna ad alzarsi e allevia i piccoli e grandi fastidi circolatori, come le gambe gonfie e pesanti.

    Infatti, per far arrivare il sangue a tutti i distretti corporei, complice il ridotto diametro dei vasi sanguigni, il cuore deve battere più velocemente e pompare il sangue a una pressione superiore.

    L’inverno, nonostante le perplessità degli scettici e dei fanatici dell’allenamento “last minute”, è il periodo dell’anno migliore per allenarsi, per dedicarsi allo sport all’aria aperta. E’ proprio il freddo, l’alleato perfetto della forma fisica, del dimagrimento efficace, dei muscoli tonici ed elastici. Complici le temperature basse, i risultati dell’esercizio fisico sono ottimizzati, perché l’energia consumata è superiore e la tonificazione muscolare è garantita. Ottimo, l’allenamento invernale all’aria aperta, ma anche rischioso, per evitare ogni pericolo, meglio: evitare gli sforzi eccessivi, scegliere un abbigliamento caldo ma traspirante, evitare le ore più fredde della giornata, la mattina presto e la sera, preferendo quelle più centrali e soleggiate.

    446

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereFebbreMuscoliNews Salute
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI