Formicolio agli arti: cosa potrebbe essere

Formicolio agli arti: cosa potrebbe essere
  • Commenti (84)
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

formicolio agli arti

Il formicolio agli arti, specialmente se ci accompagna per un periodo lungo, indica che nel nostro organismo c’è qualcosa che non funziona bene. Si potrebbe trattare di un disturbo lieve, anche se comunque il tutto non deve essere trascurato, anche perché molte malattie gravi iniziano proprio con un formicolio continuo. Bisogna considerare se siamo in presenza di un formicolio agli arti e al viso, di un formicolio agli arti di notte, se si tratti di un formicolio agli arti inferiori e superiori e bisogna effettuare una visita dello specialista per capire quali sono le cause del formicolio agli arti.

Formicolio agli arti: quando preoccuparsi

Ad esempio: quando un formicolio agli arti dura più giorni è bene cercare consiglio nel parere del proprio medico personale. Potrebbe accadere che il vostro medico ricolleghi l’accaduto a qualche problema che avete avuto in passato, risolvendo con tranquillità l’accaduto, come invece potrebbe accadere che vi prescriva delle visite specialistiche.

La mancanza di sensibilità agli arti ha un nome, si chiama ipoestesia, si accompagna spesso di altri disturbi, come appunto il formicolio. Se questi disturbi si presentano tutti insieme potrebbe trattarsi di qualcosa di più grave di un indolenzimento passeggero.

Il formicolio di un giorno non è il caso in discussione, certo, mentre un periodico manifestarsi di questo evento deve portare a riflettere: potrebbe trattarsi semplicemente di carenze circolatorie, come potrebbe trattarsi invece di un periodo di esaurimento nervoso.

Quando il disturbo diventa più grave, invece, bisogna immediatamente recarsi al pronto soccorso per verificare che non ci siano danni a carico dell’apparato, eseguire una TAC o una Risonanza Magnetica, da cui poi le indicazioni sul vostro problema.

Ovvio che non si vuole allarmare nessuno, ma altrettanto vero è che non si possono trascurare dei sintomi che, se ci sono parlano di qualcosa. Che sia più o meno grave il fatto non importa, importa che sono segno di qualcosa.

Sclerosi multipla e formicolio

Una delle malattie più gravi che cominciano così, con il formicolio, è quella della sclerosi multipla. La sindrome demielinizzante lentamente attacca il sistema neurologico, i primi segni sono manifestati proprio da questi indolenzimenti e da questo lento addormentarsi del corpo.

E’ da tenere presente comunque che i sintomi iniziali della sclerosi multipla, così come quelli che si manifestano nel corso delle fasi più avanzate della sclerosi multipla, per la quale è importante il trattamento tempestivo, sono di diverso genere. Questo dipende dal fatto che le lesioni demienilizzanti tipiche della patologia possono colpire tutte le regioni del sistema nervoso centrale che contengono mielina. Di conseguenza possiamo trovarci in presenza di disturbi motori ad un arto inferiore, di un problema alla vista o di un formicolio alla mano o al braccio.

Formicolio agli arti notturno: la sindrome delle gambe senza riposo

Il formicolio agli arti notturno potrebbe essere rapportato anche alla cosiddetta sindrome delle gambe senza riposo, che in genere comprende una serie molto ampia di manifestazioni sintomatologiche, oltre al formicolio. Generalmente la sindrome delle gambe senza riposo comporta una fastidiosa sensazione di irrequietezza alle gambe e i sintomi tendono a peggiorare di sera e di notte, quando il soggetto va a dormire.

A volte il bisogno di muoversi può diventare irresistibile. Il soggetto avverte formicolio alle gambe, dolore, prurito e crampi, che determinano difficoltà nell’addormentamento o nel mantenere il sonno. La sindrome delle gambe senza riposo causa l’insonnia. Di conseguenza si possono manifestare durante il giorno degli sbalzi d’umore, stanchezza e mancanza di concentrazione dovuti al mancato riposo.

La sindrome delle gambe senza riposo potrebbe essere causata dall’anemia, da neuropatie periferiche o da insufficienza renale, la quale ha un collegamento con questo disturbo. In realtà non se ne conoscono bene le cause, ma si sa che spesso la patologia colpisce membri della stessa famiglia.

Formicolio agli arti superiori di notte

Il formicolio agli arti superiori di notte potrebbe dipendere da una compressione del nervo mediano al polso. Ci possiamo quindi trovare in questi casi in presenza della sindrome del tunnel carpale, se il formicolio coinvolge soprattutto le prime tre dita. Se invece interessa in maniera indifferente tutte le dita, ci potremmo trovare di fronte ad una compressione delle radici dei nervi al livello del rachide cervicale.

Anche una contrattura dei muscoli trapezi e del collo può determinare sintomi di questo genere. Per una corretta diagnosi bisognerebbe eseguire una elettroneurografia. Il discorso vale anche nel caso del formicolio alla mano destra.

830

Leggi anche:Formicolio al viso: cause e cosa fareFormicolio alla testa: possibili cause e rimediDiabete di tipo I: potrebbe essere bloccato da un probioticoIl diabete di tipo 2 potrebbe essere ritardato dalla vitamina D

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Lun 22/10/2012 da in ,

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Luisella crippa 11 marzo 2009 13:05

vorrei sapere cosa ne pensa del vacino per la prevenzione del tumore all’utero?

Rispondi Segnala abuso
Martina Cecco
Martina 14 marzo 2009 18:53

Secondo le previsioni è efficace per la prevenzione del tumore all’utero. Data l’importanza della scoperta ve tenuto presente.
Personalmente a mia figlia non penso che lo farei fare a 12 o 13 anni, solo perché costa meno, ma preferirei somministrare anche a pagamento non appena ha una età in cui manifesta le sue pulsioni sessuali.

Rispondi Segnala abuso
Dany 9 marzo 2010 19:02

CIAO SN UN RAGAZZO DI 26 ANNI DA POCO SENTO DEI FORMICOLI SULLE AMNI IN VISO E MI SENTO A VOLTE TIRARE DIETRO AL COLLL CON UN FRUSCIO ALLE ORECCHIE CONTINUO.COSA PUO ESSERE?

Rispondi Segnala abuso
MartinaC 11 marzo 2010 22:54

Buongiorno,
i sintomi mostrati così sono troppo generici, serve sapere: se ha avuto da poco malattie gravi o che la hanno indebolita, se ha dei problemi cardio circolatori, che tipo di attività svolge, come è la sua pressione, se soffre di cuore .. etc.. dovremmo escludere parecchi disturbi per arrivare a scoprire di che cosa potrebbe trattarsi, ma siccome l’autodiagnosi non va mai bene perché potrebbe trascurare particolari importanti di patologie altrettanto importanti le consiglio, se nel frattempo non lo ha ancora fatto, di recarsi in farmacia, prima di tutto, per misurare pressione e cardio, gratuitamente, eventualmente poi consulti il suo medico. Buona Serata

Rispondi Segnala abuso
Dany 12 marzo 2010 12:32

CIAO HO 26 PREMETTO KE HO UNA TIROIDITE CRONICA CON FUNZIONE ORMONALE NORMALE MADA UN PO MI SENTO IL FRUSCIO NELLE ORECCHIE E FORMICOLIO TIPO GAMBE AGITATE E BATTITO NELLE MANI COSA PUO ESSERE HO FATTO DELLE ANALISI MA TUTTO è A POSTO COSA PUO ESSERE?

Rispondi Segnala abuso
MartinaC 17 marzo 2010 18:40

Buonasera,
i tre disturbi potrebbero essere correlati ma anche non essere collegati tra loro, mi spiego meglio: 1. un problema legato alla pressione arteriosa potrebbe essere causa del tremore e del fruscio alle orecchie, ma non delle gambe agitate
2. le gambe agitate insieme al tremore delle mani potrebbero essere collegate a un problema di nutrizione o a un problema ormonale
3. tutti e tre i disturbi potrebbero essere causati dallo stress o da un problema di sottoalimentazione
4. sempre con questi sintomi si presentano le crisi nervose, dovute a problemi neurologici
non mi è possibile come comprenderà aiutarla descrivendo una situazione che non posso conoscere, ma posso però presumere che, se la sua tiroide avesse accentuato il disturbo, mi pare di leggere che è ipertiroideo, pur molto giovane, quindi probabilmente monitorizza questa situazione, in questo caso ci sarebbero dei possibili legami con i suoi sintomi.
Detto questo, da come mi scrive il messaggio, posso anche dedurre che in questo momento o ha molta fretta, o è molto nervoso o è molto agitato, un commento veloce, molto sintetico, tradisce che cerca una veloce risposta ma che non riesce a soffermarsi un momento per descrivere con pazienza il suo problema, anche da questo posso concludere che potrebbe trattarsi di una situazione di stress e nervosismo che incide sulla sua situazione con il classico “cane che si morde la coda”.
Dopo avere letto con calma qualche altro articolo che le consiglio del nostro portale, per trovare conferma in merito al tipo di sintomo che sente, ad esempio bisogna vedere se le sue mani sono sudaticcie o fredde, bisogna capire se lei agita le gambe solo in situazioni di stress o sempre, se il ronzio alle orecchie lo ha anche a letto .. tante cose che aiutano a chiarire le idee. Le consiglio in ogni modo di respirare profondamente e riflettere con calma sul suo problema, perché a 26 anni è piuttosto presto per soffrire di disturbi eterogenei e non ben definiti! Si rassereni e se il disturbo persiste insista con il consultare uno specialista.
M.

Rispondi Segnala abuso
Dany 18 marzo 2010 10:59

CIAO DOTTORE HO 26 HO SCRITTO ALTRE VOLTE HO QUESTO SINTOMI MI BATTE DA TEMPO NELL’OCCHIO DESTRO PER COL PASSARE DEL TEMPO MI BATTE NELLE MANI NEI PIEDI NELLE GAMBE IN PETTO MI VIENE UNA SPECIEI NN SO ANGOSCIA KE MI FA VENIRE UNA SENZAZIONE DI VOMITO E MI CREA MALORE MI SENTO BATTERE DENTRO PALPITAZIONI E POI MI VENGONO LE GAMBE FASTIDIOSE COME NERVOSE AGITATE E HO UN FRUSCIO FISSO NELLE ORECCHIE E LA MATTINA E COME SEW MI ALZO CM LE MANI SUDATTICCHIE E PIEDI ANKE COSA PUO ESSERE?HO FATTO RISONANZA ALL’ENCEFALO MA NIENTE ANALISI DEL SANGUE NIENTE HO LA TIROIDE E SI SONO RISCONTRATI 2 VALORI AILTERATI E INFINE HO UNA TIROIDITE CRONICA CN FUNZIONE ORMONALE NORMALE L’ENDOCRINOLOGA MI HA DATO NORMO TIR MAI IO QUESTI SINTOMI CE LI HO NN MI FANNO STARE TRANQUILLO.

Rispondi Segnala abuso
MartinaC 20 marzo 2010 13:31

Buongiorno, vedo che il problema persiste, cerchi il suo specialista per la tiroide e le comunichi che il suo stato di ansietà e di preoccupazione causa un peggioramento dei suoi sintomi, mi sembra che il suo sia uno stato di alta sensibilità e di ansia, molto simile a un attacco isterico, per cui potrebbe anche rischiare un malore. Tutti i sintomi che mi descrive sono consecutivi, legati dall’ansia per la sua preoccupazione, cerchi di consultare un medico per una terapia che riesca a darle anche un pò di riposo, le ripeto, è giovane per perdersi in un bicchiere di acqua.
Buon Riposo

Rispondi Segnala abuso
Andrea 20 marzo 2010 15:09

Sono Andrea 42 anni. di notte ho formicolii e mi sveglio spesso. Sto pasando un periodo stresante. Posso sapere di piu?

Segnala abuso
MartinaC 20 marzo 2010 22:52

Caro Andrea,
i formicolii possono essere causati anche da una cattiva circolazione, specie se poi gli arti si appesantiscono e si addormentano, può essere utile cercare di bere una buona tisana drenante al pomeriggio e una tisana rilassanta la sera. Al pomeriggio ad esempio una tisana di finocchio e la sera di melissa.

Rispondi Segnala abuso
14 aprile 2010 20:07

ciao sono una ragazza di 25 anni…è da un mese che ho un problem alla mano sinistra ma nn riescon a capire quello che ho…ho fatto elettromiografia,esami del sangue ma non riescono a capire il problema….. i sintomi sono: formicolio,scosse di corrente e non sento la sensibilità degli oggetti che tocco…

Rispondi Segnala abuso
MartinaC 15 aprile 2010 20:01

Buonasera,
nel suo caso non è tanto l’analisi del sangue a poter dare delle risposte utili, più che altro dovrebbe cercare di consultare il parere di un buon neurologo, in quanto le sue attività legate alla sensibilità e al movimento, le scosse elettriche, potrebbero anche dipendere dal tipo di lavoro che lei fa, come dalla sua salute neurologica.
Prima di cominciare a fare esercizi di riabilitazione e prima di farsi troppe domande a risposte che non può darsi da sola, le conviene una visita specialistica. Buona Serata

Rispondi Segnala abuso
16 aprile 2010 13:30

buongiorno…..non so se il mio lavoro possa influire sul problema della mano…son estetista.Le analisi che ho fatto sono specifiche ma nn riescon a capire il problema…la mano oltre alle scosse e al formicoloio mi si gonfia….nn so se dev andare da un neurologo o da un neurochirurgo e se devo fare anche la risonanza magnetica.

Rispondi Segnala abuso
MartinaC 16 aprile 2010 22:44

Sono troppe le malattie che presentano questi sintomi per poter dire di che cosa si potrebbe trattare: dal Tunnel Carpale all’Ansia, da un problema del Fegato nell’assimilare a un problema dovuto a crisi nervose .. risolvendo ed escludendo una a una le situazioni si riesce a individuare il problema.
Il gonfiore, che non aveva citato, esclude già una parte di problematiche.
Sono davvero poche le indicazioni per poterle dare un parere deciso, se il disturbo persiste è indispensabile, prima di curare il sintomo, capirne la origine.
Martina

Segnala abuso
Jessica 19 aprile 2010 08:56

Buongiorno, sono una ragazza di 33 anni,è la seconda volta, a distanza di 1 anno che m vengono delle coliche, o almeno penso siano queste, seguite da sudorazione a freddo,la prima volta,premetto che ero al pronto soccorso e mi hanno fatto due flebo, dopodichè ho iniziato ad avere un formicolio alla lingua, e poi atutto il corpo e mi sono paralizzata; la scorsa notte ho avuto sempre una colica ed ho inizato con formicolio alle mani e poi alle gambe, ricordandomi, ho preso un sacchetto ed ho iniziato a respirarvi dentro, e mi è passato…cosa può essere, quali esami dovrei fare? grazie e buona giornata.

Rispondi Segnala abuso
Karivane 28 aprile 2010 00:26

salve, ho 24 anni e da un paio di mesetti soffro in modo sporadico di un formicolio agli arti superiori e inferiori, alcune volte mi sveglio col formicolio altre invece anche stando in piedi o seduta.. rarissime volte sento lo stesso formicolio alle labbra. negli ultimi tempi ho notato anche che i piedi tedono a diventare di colore viola. alcuni giorni fa sono stata circa 18 ore con un costante giramento di testa, ho misurato la pressione ed era alta e lo erano anche le pulsazioni. sono seriamente preoccupata. grazie e buona notte.

Rispondi Segnala abuso
MartinaC 29 aprile 2010 18:36

Buongiorno, ecco uno dei casi che mancavano, il problema del formicolio con la cianotizzazione, lei signorina deve recarsi dal suo medico, per farsi prescrivere delle analisi del sangue, oltre che della pressione, perché il formicolìo non è un disturbo, ma un sintomo, dunque bisogna capire con urgenza come mai si presenta questo sintomo, allergie, cuore, tabacco, carenze di nutrienti, problemi di sintetizzazione, disfunzioni ghiandolari, sono tante le possibilità.
Buona Giornata

Rispondi Segnala abuso
Luca 5 luglio 2010 13:55

Buongiorno,
anche io ho dei formicolii spesso alle gambe una volta a letto, sopratutto la destra.
I formicolii sono accompagnati da sudore, e l’arto è spesso freddo, anche quando suda.
Possono essere problemi di circolazione?

Rispondi Segnala abuso
Aldo 20 marzo 2011 20:18

ti tuoi sintomi sono determinatida una compressone del nervo sciatico lungo il suo percorso cheha inizio tra 4 5 vertebra e termina sotto la pianta del piede il problema lo troverai sicuramente nelle articolazioni dove ci sono stettoie , dovresti manipolare con foza per cercar di scollare il nervo sciatico dai muscoli vicini se sei pigro prova con la borza d acqua calda il calore riscalda il muscolo e favorisce il distaccamento rilassandolo ps non sono un medico ma un istuttore d arti marsiali. fammi sapere mi chiamo aldo

Segnala abuso
Francesca 30 luglio 2010 00:25

buona sera dottore,ho35 anni e da qualche mese ho dei formicolii in più si addormentano gambe e braccia sia di notte che durante il giorno non sempre ma spesso durante l’arco della giornata.Cosa posso fare????mi devo preoccupare????

Rispondi Segnala abuso
Hafsa 3 ottobre 2010 15:24

salve,
sono una ragazza di 35 anni ho un intervento il 13 di questo mese e sono molto preocupata perchè sento il formicolio non troppo forte dalla testa ai piedi ma mi da molto fastidio e paura, ho molta curiosità di sapere chi cosè e cosa devo fare, grazie ( magari si posso avere una risposta il piu presto possibile)

Rispondi Segnala abuso
Fabio 4 ottobre 2010 23:29

salve io ho un problema da 2 mesi ho una mano destra sempre gonfia e da 3 giorni si e’ aggiunto un dolore al pollicie come una scossa solo se lo sfioro la mano poi mostra indolensimenti ma niente formicolio il tunel carpale non e’ adesso devo fare la risonanza x che 5 anni fa ho schiacciato 2 vertebre sul lavoro sara’ dovuto al infotunio o altre cose piu gravi mi puo dare un consiglio ho problemi a svolgere il mio lavoro x dolori la ringrazio x il disturbo

Rispondi Segnala abuso
Salvatrice 12 ottobre 2010 14:33

Salve sono una ragazza di quasi 22 anni ha da un paio di giorni che soffro di formicolii in entrambe le braccia e dolori forti o semplice fitte, sono a dir un pò preoccupata, anke l’altra sera mi è salitta dai piedi in tutto il corpo un bruciore assurdo per un paio di minuti fortissimo che mi consiglia?

Rispondi Segnala abuso
Carmen 3 dicembre 2010 14:36

salve sono una donna di 50 anni da 3 soffro di tiroide ma negli ultimi mesi durante la notte mi si addormenta la lingua e mi si secca la bocca
vorrei sapere se e correlato con la tiroide o se devo fare altri anilisi grazie

Rispondi Segnala abuso
Alfredo 17 gennaio 2011 13:01

Egregio Dottore,
Ho incominciato lam chemio terapia per un tumore.
Non ho altri disturbi e il medico mi dice che in sè son sano. Purtroppo da quan do ho incominciato la terapia , 2 volte, ho nun formicolio nelle dita delle mani.Il medico mi ha somministrato delle medicine (Lyrica) da prendere due nvolte al giorno
Potete darmi una risposta. Pertatnto Vi ringrazio.

Rispondi Segnala abuso
Graziano 17 gennaio 2011 18:27

Buona sera dottore e da un paio di mesi che sento del formicolio al piede sinistro e piano piano mi arriva fino al ginocchio solo quando mi fermo di camminare o sto seduto ,il medico di base mi ha prescrtto mag2 le cosa mi consiglia grazie

Rispondi Segnala abuso
Mary 26 gennaio 2011 09:48

Buon giorno, ho 24 anni e da una decina di gg ho un formicolio alla gamba sinistra (da sotto la natica fino alle dita dei piedi), ma riesco comunque a camminare guidare ecc ecc..siccomo soffro di infiammazione del nervo sciatico nn c’ho fatto caso però adesso continua anche dopo che mi è passato il mal d schiena. è una cosa preoccupante?

Rispondi Segnala abuso
Nala 31 gennaio 2011 16:48

Buongiorno dottore!
Sono entrata in questo sito per saperne di piu’…
Ho 16 anni…
In questo periodo per molti motivi il nervoso non manca ma e’ molto e preoccupante il fatto che avverto dei forti formicolii alle gambe per l’intera gamba ma che mi porta anche dolore, tanto da non riuscire a camminare e mi tocca sedermi li’ dove mi trovo talvolta anche per terra! Pero’ in questo ultimo periodo capita spesso!
Cosa devo fare?
Grazie.

Rispondi Segnala abuso
Francesco 7 febbraio 2011 07:27

Salve, da qualche mi sveglio con formicolio agli arti (non ogni giorno ma molto spesso), le patologie da lei indicate si riferiscono solo a formicolii che insorgono durante la veglia o anche dopo un periodo di sonno se periodiche? Cosa posso fare?

Rispondi Segnala abuso
Ciao 13 febbraio 2011 10:51

buongiorno….vorrei un informazione son un paio di giorni ke ho la punta della lingua ke mi si addormenta….cosa potrebbe essere???puo dipendere dal fatto ke circa un mese fa il mio dentista mi ha fatto l anestesia sulla lingua???grazie mille

Rispondi Segnala abuso
Monica 25 febbraio 2011 12:52

Buongiorno,
anche io ho dei formicolii soprattutto la notte nelle braccia, invece nella gamba destra solo quando sono seduta, sembra sciatica ho tutta la parte destra tipo infiammata fino alla testa, il medico dice che è ansia, mi sembra stia passando troppo tempo e non migliora ma neanche peggiora, cosa devo fare ? Grazie !!!

Rispondi Segnala abuso
ANTONELLA 71 15 aprile 2011 08:02

DA CIRCA UN PAIO DI MESI SOFFRO DI FORMICOLIO ALLE ARTI SIA DI NOTTE CHE DI GIORNO PREMETTO CHE STO VIVENDO UN PERIODO DI FORTE STRESS…VORREI SAPERE DI COSA SI TRATTA E SE C’E UN ATISANA PER RILASSARMI UN PO’ GRAZIE

Rispondi Segnala abuso
Concettina macaione 15 aprile 2011 17:42

Buonasera Dott. ho 48 anni èda un po di anni soffro di formicolii agli superiori e inferiori.Le mani mi diventano viola,la notte spesso mi sveglio acausa di questo disturbo.

Rispondi Segnala abuso
21 aprile 2011 10:35

buon giorno, mi chiamo sara e comincio a essere veramente preoccupata, per tutto il mese di febbraio ho assunto il farmaco lamisil per un problema ai piedi, da allora ho subito cominciato ad avere problemi di dolori alle gambe a volte davvero molto forti
ormai non prendo più quel farmaco da quasi 2 mesi ma mi ritrovo spesso ad avere forti formicolii alle gambe ed in questi giorni anche alle mani
mi sto davvero preoccupando visto che digitando i miei sintomi su google esce solo sclerosi multipla
è possibile che stia subendo le conseguenze di quel farmaco dopo così tanto tempo?
oppure che mi abbia portato a mostrare i sintomi di un altra malattia?
mi sapete dire qualcosa al riguardo?

Rispondi Segnala abuso
2 maggio 2011 02:01

dottore ho un problema certi giorni mi si stringe la lingua come fosse che mi tira cosa puo essere ?robba di secondi

Rispondi Segnala abuso
Filippo 4 maggio 2011 18:29

buonasera dottore, sono affetto da un po’ di tempo a dei formicolii alle labbra, alle estremità delle dita ed alle estremità delle dita dei piedi.Di recente poichè non riuscivo quasi a camminare, ad intervento di coronografia alla gamba sx e dx con inserimento di stent n°6 ad una gamba e n°3 all’altra. Sono anche diabetico e per finire anni fa’ ho avuto un infarto! il mio cuore è al 60% di attività. Prendo molti medicinali per le varie patologia….cosa può nascondere secondo Lei questi formicolii? Grazie

Rispondi Segnala abuso
MartinaC 4 maggio 2011 19:08

Buongiorno, il formicolio alla lingua può dipendere dall’uso di medicinali, alimentazione con sostanze o spezie particolarmente irritanti, allergie, tabagismo o droghe.
Bisogna vedere in che contesto le formicola la lingua, anche un effetto nervoso causa un movimento involontario della lingua, ma serve un neurologo per capire il perché. Buona serata.

Rispondi Segnala abuso
Luca 11 luglio 2011 06:23

salve da qualche mese ho formicolio continuo alla mano e al piede sinistro
anche alle 2 parti a destra ma molto meno
ho anche dolori al petto solo quando respiro e lo gonfio o al mattino appena mi alzo
cosa potrebbe essere?

Rispondi Segnala abuso
Massimo 15 luglio 2011 03:52

soffrire di formicolio puo- essere gravissimo…….a mio nonno a portato un improvvisa ischemia.

Rispondi Segnala abuso
Luca 15 luglio 2011 11:21

si ok ma e da 5 mesi che ne soffro
ho 3 ernie alla schiena una al collo una a meta e una in fondo…
non credo si tratti di ischemia…
mi sarebbe gia’ venuta direi…
io credi sia qualcosa a livello neurologico…

Rispondi Segnala abuso
Gianpaolo 22 luglio 2011 10:42

Buongiorno.
Da più di due mesi ho un continuo formicolio al braccio ed alla mano sinistra nonché mancanza di sensibilità alle dita indice e medio. Il tutto nasce da uno strappo alla spalla per aver spostato un carico pesante. Mi sono sottoposto ad una risonanza magnetica, dopo essermi consultato con un ortopedico, e la diagnosi è stata di una infiammazione acuta ai tendini. La terapia: consultare un fisioterapista e sottopormi a laserterapia ma nonostante ciò il formicolio persiste.
Ho letto che casi analoghi possono essere causati da un problema neurologico. Può essere il mio problema?

Rispondi Segnala abuso
11 agosto 2011 10:46

Salve, vorrei esporre il mio problema ..dal 3 giugno sono stata operata all’esportazione della tiroide totale.. da quel giorno non sto vivendo piu, sento forti formicolii in tutte le parti del corpo, piu accentuate nelle gambe, le dita delle mani diventano dure e le braccia pesanti il formicolio avanza su tutto il corpo… POI AL VISO… questo mi succede ogni 2 giorni , all’ospedale mi hanno detto che sono attacchi di panico che e stress infatti se prendo 10 gocce di EN sto meglio ……… cerco di evitare finche’ posso di prendere gli ansiolitici non vorrei imbarrermi in un tunnel molto pericoloso ,sono preocupata sto cominciando a pensare che si tratti di altro magari la circolazione del sangue (sono ipertensiva da 5 anni) e l’hanno scorso ho subito anche un angioplastic per un’arteria chiusa al 90% il cardiologo dice che e tutto ok………. RIVOGLIO LA MIA VITAAAAAA AIUTATEMI!!!!!!!!!!!!!!

Rispondi Segnala abuso
ROSA 11 agosto 2011 10:49

Salve, vorrei esporre il mio problema ..dal 3 giugno sono stata operata all’esportazione della tiroide totale.. da quel giorno non sto vivendo piu, sento forti formicolii in tutte le parti del corpo, piu accentuate nelle gambe, le dita delle mani diventano dure e le braccia pesanti il formicolio avanza su tutto il corpo… POI AL VISO… questo mi succede ogni 2 giorni , all’ospedale mi hanno detto che sono attacchi di panico che e stress infatti se prendo 10 gocce di EN sto meglio ……… cerco di evitare finche’ posso di prendere gli ansiolitici non vorrei imbarrermi in un tunnel molto pericoloso ,sono preocupata sto cominciando a pensare che si tratti di altro magari la circolazione del sangue (sono ipertensiva da 5 anni) e l’hanno scorso ho subito anche un angioplastic per un’arteria chiusa al 90% il cardiologo dice che e tutto ok………. RIVOGLIO LA MIA VITAAAAAA AIUTATEMI!!!!!!!!!!!!!!

Rispondi Segnala abuso
Elisa80 18 agosto 2011 13:23

salve..sono una ragazza di 30 anni e negli ultimi gg in alcuni momenti della mia giornata sento le dita dei piedi ke formicolano sia qndo sono in piedi sia da seduta…un paio di settimane fa avevo quasi ogni giorno la sensazione di continui brividi alla testa ke ora sono passati…vi premetto ke lavoro in un negozio di calzature e sto nove ore in piedi,nn ho neanke avuto malattie negli ultimi tempi,ma io inizio a preoccuparmi….potete dirmi qualcosa? grazie di tutto a presto..Elisa

Rispondi Segnala abuso
Nikola 24 settembre 2011 16:51

Salve dottoressa, è da un paio di giorni che ho il piede sinistro che si addormenta e provo una sensazione di troppa sensibilita nella gamba sinistra. Vedendo il polpaccio ci sono continui movimenti sotto pelle, mi sento il polpaccio sempre in tenzione e ho poca forza nella gamba. Premetto ke soffro di ernia al disco posso sapere da lei come posso ridurre il dolore e se ho bisogno di determinati controlli. Grazie dott.

Rispondi Segnala abuso
Gianmarco 4 ottobre 2011 19:50

Salve a tutti ho 13 anni e mezzo e fumo……………a me hanno detto ke se fumi e ti iniziano a formicolare gli arti è x colpa del fumo.
è vero questo fatto????

Rispondi Segnala abuso
Valentino 21 ottobre 2011 20:40

Salve, da molto tempo avverto diversi problemi nel mio organismo. Per prima cosa ho continue fitte che sembrano essere scosse in tutte le parti del corpo! A volte sn lievi! Ma a volte è capitato che siano state davvero forti a tal punto da costringermi a distendermi sul letto! Queste scosse spesso mi fanno contorcere… Inoltre ho dolori alle ossa e ai muscoli anche questi lievi e anche forti, a volte anche formicolii! Per esempio spesso mi fanno male i cinti pelvici! Da qualche settimana dimentico tutto, magari mi capita di porre la stessa domanda più volte di seguito! Giorni fa mi facevano male le braccia e quello destro mi sembrava pesante, un pò insensibile, però questo disturbo della pesantezza è scomparso il mattino dopo… ed infine quando cammino scalzo avverto al centro della pianta del piede come se ci fosse qualcosa. Mi sono recato dal medico di famiglia, ha visitato il piede e ha detto che non c’è nulla e che potrebbe dipendere dalla schiene poichè ho una leggere rotoscoliosi! poi mi ha fatto chiudere gli occhi e distendere le braccia, il risultato è stato quasi cadere perchè non avevo equilibrio! dunque mi ha mandato a fare delle analisi del sangue e delle urine. dai globuli bianchi è emerso che i neutrofili sono bassi ( 51,10) i monociti alti( 10,70) e gli eosinofili alti (4,20)… dai globuli rossi l’ amp.distrib.glob.rossi deviaz.std bassi (35,3) le grandi piatrine alte (46,9)… i referti ematici risultano apposto! il colesterolo basso (126)! indici flogistici apposto e idem esami urine. il mio medico ha solo detto che devo mangiare di più perchè tutti questi sintomi possono dipendere dagli elettroliti… sinceramente sono perplesso! davvero tutte queste sofferenze per scarso cibo? in realtà io mangio tanto e quanto voglio… sono sostanzialmente preoccupato! mi sembra che il mio medico di famiglia abbia sminuito troppo! questi sintomi li avverto da qualche mese! ora provo a mangiare di più, però potete dirmi di più? dovrei preoccuparmi? se può essere utile posso dire di non aver mai avuto malattie gravi o recenti, traumi ecc e nella vita studio! spero di ricevere risposte al più presto! grazie..

Rispondi Segnala abuso
Eana Elena Janina 18 novembre 2011 09:48

Buongiorno oggi e la seconda volta nel giro di 3 mesi che mi si addormenta formicolio solo per circa 10 minuti , il braccio sinistro insieme alla parte sinistra del viso bocca labbra naso, di cosa si potrebbe trattare. grazie

Rispondi Segnala abuso
Loredana Mantini
Loredana Mantini 23 novembre 2011 12:29

Salve sono 15 gg che ho una vibrazione alla gamba sx interno ginocchio, oggi, ho anche formicolii e aghetti alle mani e ai piedi, il mio medico dice che e’ un momento di stress, ma io ho paura, leggo sempre su internet, e purtroppo non e’ bello leggere che questi sintomi possono essere associati alla Sclerosi multipla, chi puo’ aiutarmi? grazie

Rispondi Segnala abuso
Lory 23 novembre 2011 12:32

salve.sono 15 gg che ho una vibrazione ( come cellulare che vibra ) alla gamba sx all’interno del ginocchio, oggi , mi ho le mani ed i piedi con degli aghetti( tipo quando si risvegliano , dopo essersi addormentati). Il mio medico generico dice che e’ un momento di stress, ma io ho paura e leggo sempre su internet cose poco piacevoli, chi mi puo’ aiutare? grazie

Rispondi Segnala abuso
Stefano 2 dicembre 2011 17:10

Salve, da qualche tempo ognivolta che faccio una doccia calda sento un leggero formicolio agli atri inferiori.
Da cosa può dipendere? (M 49 anni 110kg 165cm)
Grazie

Rispondi Segnala abuso
Alessandro 4 dicembre 2011 11:41

buongiorno a tutti,sono 2 anni che soffro di 3ernie al disco e una discopatia sento aghi e spilli nella zona lombare e sui fianchi….. ho provato a fare le punture di ozono terapia ma niente ora faccio punture di muscoril e voltaren e ho un leggero solievo MA NON è CHE POSSO TUTTA LA VITA FARMI PUNTURE…. x quanto riguarda l’intervebto me lo hanno sconsigliato visto la mia età 19anni…POI ho provato a prendere anche il depalgos liryca ma sono solo cure temporaneeche alleviano il dolore e poi ritorna.
non è che esiste una nuova cura x eliminare questi sintomi?

ORA SONO 2 GIORNI CHE SENTO COME DELLE SCOSSE DI CALORE CHE PARTONO DAI PIEDI E ARRIVANO IN TESTA COSA POSSONO ESSERE ORA HO UN GRAN MAL DI TESTA LE MANI MI TREMAVANO GENTILMENTE SE ESISTE UNA CURA NON INVASIVA CHE AIUTANO I NERVI A NON SENTIRE QUESTI FASTIDI DITEMELO GRAZIE

Rispondi Segnala abuso
Ci tengo a una risposta 5 dicembre 2011 10:08

buongiorno a tutti,sono 2 anni che soffro di 3ernie al disco e una discopatia sento aghi e spilli nella zona lombare e sui fianchi….. ho provato a fare le punture di ozono terapia ma niente ora faccio punture di muscoril e voltaren e ho un leggero solievo MA NON è CHE POSSO TUTTA LA VITA FARMI PUNTURE…. x quanto riguarda l’intervebto me lo hanno sconsigliato visto la mia età 19anni…POI ho provato a prendere anche il depalgos liryca ma sono solo cure temporaneeche alleviano il dolore e poi ritorna.
non è che esiste una nuova cura x eliminare questi sintomi?

ORA SONO 2 GIORNI CHE SENTO COME DELLE SCOSSE DI CALORE CHE PARTONO DAI PIEDI E ARRIVANO IN TESTA COSA POSSONO ESSERE ORA HO UN GRAN MAL DI TESTA LE MANI MI TREMAVANO GENTILMENTE SE ESISTE UNA CURA NON INVASIVA CHE AIUTANO I NERVI A NON SENTIRE QUESTI FASTIDI DITEMELO GRAZIE

Rispondi Segnala abuso
Gennaro 30 gennaio 2012 23:55

ciao io ho dembre un formicolio all braccio sinistro e alla spalla che puo essere ho fatto tutti gli analisi rissonanza ecodoppler tac

Segnala abuso
Gennaro 30 gennaio 2012 23:58

ciao io ho sembre un formicolio all braccio sinistro e alla spalla che puo essere ho fatto tutti gli analisi rissonanza ecodoppler tac
esono tutti ok

Segnala abuso

1 2 Successivo »

Seguici