Fitness in spiaggia: 7 idee divertenti per mantenersi in forma

Fitness in spiaggia: 7 idee divertenti per mantenersi in forma
da in Benessere, Fitness
Ultimo aggiornamento:

    fitness in spiaggia

    Si può praticare fitness in spiaggia, con delle idee divertenti per mantenersi in forma. Stare all’aria aperta e avere a disposizione la sabbia sotto i piedi sono delle condizioni ideali per dedicarsi un po’ all’attività fisica, per migliorare il tono dei muscoli, l’agilità e la forza. In questo modo si possono smaltire quei chiletti di troppo, che magari durante le vacanze si tende ad accumulare, perché ci si lascia andare a quale abbuffata. Un modo anche per allentare le tensioni attraverso l’esercizio fisico e rilassarsi ancora di più, per godersi al meglio il momento di riposo.

    Il pagode si può definire come una variante della samba, un ballo che prevede anche un vestiario molto particolare. Si indossa solitamente la minigonna, per lasciarsi andare a movenze molto più melodiche rispetto a quelle della danza tradizionale.

    Sul bagnasciuga si può praticare lo slalom. Basta immaginare dei paletti sulla spiaggia e si corre facendo lo slalom per circa 20 metri. Risulta davvero uno spasso, specialmente se questa corsa a slalom si ripete per più volte.

    Bisogna partire immaginando di essere seduti su una sedia, con le ginocchia piegate e le mani ai fianchi. Facciamo un salto verso l’alto e cadiamo sulla punta dei piedi, per prepararci ad un altro salto. Si possono effettuare, per iniziare, 8 salti.

    Lo zouglou arriva direttamente dalla Costa d’Avorio.

    E’ un ballo che si effettua con una musica ritmica, solitamente impiegata nel continente africano per esprimere le proprie difficoltà e le delusioni a cui si è andati incontro. Un ballo liberatorio.

    Mettiamoci in piedi con le ginocchia piegate leggermente e facciamo un piccolo saltello verso sinistra, mantenendo i piedi uniti. Dopo essere atterrati, saltiamo subito a destra. Potrebbe essere utile sistemare a terra un asciugamano, per scavalcarlo durante i salti.

    Mettiamoci in piedi, tenendo i piedi uniti. Saltiamo in avanti rapidamente, aiutandoci a slanciarci con le braccia. L’esercizio si può ripetere 8 volte. Il salto in lungo garantisce lo sviluppo della resistenza e della flessibilità.

    Un esercizio utile per tonificare i glutei. Teniamo il pallone in mezzo alle ginocchia e, restando in posizione supina, poggiamo i talloni sulla sabbia e puntiamoli per terra, in modo da alzare la schiena. Nel frattempo stringiamo la palla tra le ginocchia e contraiamo i glutei. Si possono eseguire 3 serie da 12 ripetizioni.

    517

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereFitness
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI