Filtro nasale contro l’allergia: arriva il cattura polvere

È stato ideato un particolare filtro nasale in grado di proteggere dai pollini e dalle polveri sottili inquinanti, riducendo così i sintomi che interessano il naso, come starnuti e prurito

da , il

    filtro nasale allergia cattura polvere

    Un filtro nasale contro l’allergia o, più curiosamente, il cattura polvere. Così si potrebbe infatti definire questo originale ritrovato formato da due piccoli tronchi di cono, che hanno la funzione di catturare le particelle presenti nell’aria che respiriamo. Si tratta di un prodotto ideato in Italia, molto utile in questa stagione primaverile, che senza dubbio farà parlare di sé.

    L’allergia, con la conseguente rinite allergica, è spesso tutta colpa dei pollini, ma con gli innovativi filtri nasali il problema dovrebbe essere risolto o per lo meno sottoposto ad un’azione di controllo. Fino ad ora il prodotto è stato oggetto di sperimentazione su alcuni pazienti affetti da un’allergia alla parietaria. Si è potuto riscontrare che gli effetti sono stati piuttosto rilevanti, visto che i filtri nasali hanno consentito di ridurre i sintomi dell’allergia che interessano il naso, come gli starnuti e il prurito.

    Qualche tempo fa una ricerca aveva messo in evidenza che contro le allergie ai pollini un aiuto può venire dalle banane. Adesso invece si potrebbe fare affidamento su questo prodotto particolare, che è in grado di eliminare le conseguenze dei fastidiosi disturbi allergici. In tema di allergie si deve stare attenti anche al rapporto tra pollini e cibi a causa della cosiddetta sindrome orale allergica.

    Il rimedio proposto dal filtro nasale viene messo in atto per mezzo di uno specifico gel biocompatibile, il quale si caratterizza per la viscosità. Una volta che gli allergeni vengono attratti per carica elettrostatica, rimangono imprigionati. Inoltre lo speciale filtro riesce a proteggere anche dalle polveri sottili inquinanti.