Filtri a carboni attivi contro batteri e metalli pesanti nella doccia

Filtri a carboni attivi contro batteri e metalli pesanti nella doccia
da in Acqua
Ultimo aggiornamento:

    filtri a carboni attivi

    I filtri a carboni attivi sono molto utili per combattere i metalli pesanti e i batteri che possono esserci nell’acqua che scorre dalla doccia. Anche se l’acqua può definirsi potabile, può contenere molte sostanze che influenzano la nostra salute. Ci sono molti fattori che incidono sulla qualità dell’acqua che utilizziamo per lavarci ogni giorno. Quando ci mettiamo sotto la doccia, per beneficiare del gettito tiepido, dovremmo sempre avere la consapevolezza di ciò che l’acqua potrebbe provocare a contatto con la nostra pelle o con le nostre narici.

    L’acqua può contenere cloro, che può provocare irritazioni nelle persone che hanno la pelle sensibile. Inoltre nell’acqua della nostra doccia possono esserci anche metalli pesanti, che provengono dalla corrosione dei tubi. I più comuni sono il piombo, il cadmio o il ferro, ma possiamo ritrovare anche altri elementi, come mercurio, rame, manganese e alluminio.

    Anche se ci sembra incredibile, nell’acqua della doccia possono esserci anche batteri o virus, nitrati e fluoro. Inoltre è possibile ritrovare composti volatili come il cloroformio, che si forma come risultato del processo di clorazione dell’acqua.

    I filtri a carboni attivi bloccano il passaggio di tutti questi composti dannosi per la salute. Li possiamo trovare nei negozi di ferramenta specializzati oppure possiamo acquistarli direttamente online con prezzi che vanno da 25 a 150 euro. L’ideale sarebbe la possibilità di ottenere una doccia con filtri che durino a lungo, tra i 6 e gli 8 mesi. Questo tipo di docce ionizza le particelle dannose, impedendo ad esse di passare attraverso l’acqua, oppure esercita un effetto di ossidazione di alcuni composti chimici, rendendoli meno pericolosi.

    344

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Acqua
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI