AIRC, associazione che si occupa della ricerca sul cancro; presente in 3100 piazze italiane con le sue azalee, l'associazione quest'anno ha deciso di fare prevenzione sensibilizzando le mamme ai problemi di salute che riguardano direttamente o indirettamente i loro figli e le loro figlie."/> AIRC, associazione che si occupa della ricerca sul cancro; presente in 3100 piazze italiane con le sue azalee, l\'associazione quest\'anno ha deciso di fare prevenzione sensibilizzando le mamme ai problemi di salute che riguardano direttamente o indirettamente i loro figli e le loro figlie."/>

Festa della mamma: una azalea per aiutare l’AIRC

Festa della mamma: una azalea per aiutare l’AIRC

Oggi 11 Maggio Festa della mamma era possibile acquistare nelle piazze italiane l'Azalea per aiutare

    AIRC, associazione che si occupa della ricerca sul cancro; presente in 3100 piazze italiane con le sue azalee, l'associazione quest'anno ha deciso di fare prevenzione sensibilizzando le mamme ai problemi di salute che riguardano direttamente o indirettamente i loro figli e le loro figlie." data-image="http://static.tantasalute.it/r/413x260/www.tantasalute.it/img/flash.jpg" data-display-counter="true" data-pinterest='true' data-show-share-more="true" data-comments="true">
    AIRC, associazione che si occupa della ricerca sul cancro; presente in 3100 piazze italiane con le sue azalee, l'associazione quest'anno ha deciso di fare prevenzione sensibilizzando le mamme ai problemi di salute che riguardano direttamente o indirettamente i loro figli e le loro figlie." data-image="http://static.tantasalute.it/r/413x260/www.tantasalute.it/img/flash.jpg" data-pinterest='true' data-comments="true">

Azalea

Azalea

Oggi – 11 Maggio – Festa della mamma era possibile acquistare nelle piazze italiane l’Azalea per aiutare AIRC, associazione che si occupa della ricerca sul cancro; presente in 3100 piazze italiane con le sue azalee, l’associazione quest’anno ha deciso di fare prevenzione sensibilizzando le mamme ai problemi di salute che riguardano direttamente o indirettamente i loro figli e le loro figlie.

Donando alla ricerca i 14 euro, in cambio, veniva donata una azalea, contrassegnata dal marchio AIRC; i fondi raccolti andranno in favore della ricerca sul cancro femminile (utero, cervice, seno), mentre per fare prevenzione medica insieme all’azalea sono stati distribuiti gli speciali informativi “La prevenzione e’ giovane”.

Il giornale regalato
alle donne, quest’anno, era incentrato sulle ragazze, per aiutarle a diventare delle donne sane e felici: amore e cura del proprio corpo, sport e alimentazione sana, vita sessuale matura e responsabile, autocontrollo del seno e vaccino contro l’HPV, alcuni degli ingredienti per impastare un futuro sereno.

Alla base di una vita sana, per una adolescente, c’e’ un rapporto qualitativamente superiore tra lei e la madre, tra lei e la societa’, tra lei e la salute, per questo nella giornata della mamma AIRC si e’ presa l’incarico di trasmettere alle mamme il messaggio chiaro che sono le prime e le piu’ forti pedine del gioco del futuro dei loro figli e delle loro figlie.

Per aiutare AIRC nella sua missione e’ possibile fare un versamento di sostegno anche nei prossimi giorni, aiutando i due gruppi di ricerca che sono attivi da tre anni, a Milano, presso l’IFOM-IEO Campus, e a Genova presso l’Istituto Gaslini.

Intesa Sanpaolo invita i suoi correntisti a sostenerli donando presso tutte le sue filiali sul c/c intestato ad AIRC utilizzando il codice IBAN IT02J0306909410000009000039.

Per delle piccole donazioni FINO AL 12 MAGGIO COMPRESO Vodafone – TIM – Telecom e Wind hanno attivato, insieme con gli altri operatori, il numero unico 48545 per le donazioni con SMS da 2 Euro, mentre per i soli clienti Vodafone viene attivato il numero speciale 48555, attraverso il quale è possibile donare 5 euro. Inoltre il portale Vodafone Live www.190.it raccoglie donazioni da 3 e 5 euro.

430

SCRITTO DA PUBBLICATO IN AdolescentiBenessereCancroGinecologiaHPVSalute DonnaSanitàTumoriAirc
 
 
 
 
 
 
PIÙ POPOLARI