Festa del papà 2011: importante il supporto del padre in gravidanza

Festa del papà 2011: importante il supporto del padre in gravidanza

Una recente ricerca mette in evidenza che il ruolo del padre del bambino accanto alla donna in gravidanza è fondamentale per garantire il buon andamento della gestazione

da in Benessere, Equilibrio psicofisico, Gravidanza, Parto, Salute Donna
Ultimo aggiornamento:

    festa del papa 2011 padre supporto gravidanza

    La festa del papà 2011 ormai è vicina, per sottolineare la rilevanza di una figura e di un ruolo di padre, il cui supporto è fondamentale in ogni situazione della vita, compresa la gravidanza. A sottolinearlo sono stati i ricercatori dell’Istituto norvegese di Sanità Pubblica, i quali hanno preso in considerazione diverse donne in attesa di un figlio.

    Le donne in gravidanza sono state interrogate su quali elementi potrebbero provocare in loro una depressione che precede il parto. Si è potuto riscontrare in questo modo che le donne hanno messo al primo posto la mancanza del partner nel corso della gravidanza, a seguire altre cause di stress, come quello da lavoro, il fumo e l’alcool. D’altra parte una recente ricerca aveva messo in evidenza che un marito ansioso è complice dei maggiori dolori della moglie in occasione del parto.

    L’atteggiamento del padre è quindi essenziale nel momento in cui la donna si appresta a vivere una gravidanza e non solo nei confronti della partner, ma anche nei confronti dei futuri figli.

    A tal proposito infatti uno studio ha dimostrato che i bambini crescono più intelligenti con un padre stimolante. Tanti motivi in più per festeggiare in maniera più consapevole la festa del papà.

    In padre del bambino durante la gravidanza aiuta la donna ad affrontare con più sicurezza le difficoltà e contribuisce sicuramente al raggiungimento di un benessere psicofisico, che è di notevole importanza nel corso della gravidanza.

    È stato anche messo in evidenza che la presenza paterna riesce a garantire un buon andamento della gestazione, aiutando la partner ad affrontare con più serenità lo stress e le preoccupazioni che la nascita di un bambino può comportare. Una vera e propria compartecipazione che a volte porta anche i papà a soffrire di depressione post partum.

    387

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereEquilibrio psicofisicoGravidanzaPartoSalute Donna
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI