Fecondazione artificiale: all’estero per stare tranquilli

Fecondazione artificiale: all’estero per stare tranquilli

Le coppie italiane, in fatto di fecondazione artificiale, scelgono di andare all'estero nella maggior parte dei casi

da in Bambini, Fecondazione Assistita, Gravidanza, Sanità
Ultimo aggiornamento:

    Fecondazione_Artificiale

    In fatto di fecondazione artificiale, nonostante i progressi, in fatto di legislatura e di strutture mediche, le coppie italiane preferiscono rimanere salde sulle posizioni conquistate: estero e non Italia per una buona parte.

    I centri stranieri e le cliniche specializzate ormai hanno il monopolio del business: secondo l’Osservatorio del turismo procreativo le coppie sono circa 1.500, tutto in seguito alla Legge 40.

    Eppure i luoghi dove sono sorte queste cliniche, che riconrdiamo essere raddoppiate dal 2005 al 2007, non sono solo la Svizzera, con i centri di Lugano, ma anche il Belgio, l’Inghilterra a Londra e la Spagna.

    A seconda dei costi e dei servizi le coppie ascoltano, scelgono e partono. Un viaggio della speranza che da qualche mese ha come destinazione anche la Grecia.

    Per avere delle notizie in fatto di cliniche specializzate adatte al vostro problema, oltre che su internet, si consiglia una visita dal medico di fiducia, che sicuramente avra’ delle notizie di buon uso per avere successo nella vostra operazione.

    231

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BambiniFecondazione AssistitaGravidanzaSanità
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI